Ha scoperto la passione per il mondo dell'hard a settanta anni. Nel giro di pochi mesi Maori Tetzuka è diventata una star del settore. L'ex cantante d'opera ha conquistato consensi tra gli amanti della Trasgressione in Giappone e all'estero. La donna ha spiegato che ha deciso di iniziare a girare scene 'piccanti' per puro piacere personale. Maori ha rimarcato che non aveva bisogno di soldi: 'Volevo soltanto vivere nuove emozioni'. L'ottantenne ha deciso di abbandonare le scene provocando la delusione dei fans. La giapponese [VIDEO] ha spiegato di voler lasciare il settore dell'Eros perché è sempre più difficile trovare partner alla sua altezza.

La donna ha sottolineato di dare il massimo sul set: 'Faccio fatica quando non trovo il giusto partner lavorativo'.

Le gelosia del fidanzato cinquantenne

Inoltre Maori ha rivelato che il fidanzato cinquantenne vorrebbe che non realizzasse più film per adulti. 'E' molto geloso ed in più di una circostanza mi ha chiesto di smettere'. I produttori cinematografici ed i seguaci di Maori Tetzuka hanno invitato l'ottantenne a ripensarci. Non è da escludere un dietrofront della nonna trasgressiva più amata dai giapponesi. Da rilevare che negli ultimi anni i film eros con protagoniste donne mature hanno superato per interesse i video con protagoniste le attrici più giovani. Secondo un'inchiesta della stampa giapponese gli over sessantacinquenne hanno espresso una preferenza netta per le performance delle attempate star dell'eros.

I migliori video del giorno

Gli uomini preferiscono le donne 'mature'

Gli esperti hanno rilevato che le 'cougar' hanno evitato il crollo dell'industria dell'hard asiatica. Da sottolineare che il fenomeno è in costante ascesa anche in Europa. Sulla questione Maori Tetzuka ha ricordato che il desiderio non ha età. Nello specifico una statistica dei media nipponici ha evidenziato che il 51% degli uomini over 70 ha ancora un'intensa attività sessuale. Significativo anche il dato relativo al gentil sesso. Il 36% delle giapponesi ha dichiarato di avere ancora rapporti intimi frequenti.