2

Il 31 ottobre negli spazi espositivi trevigiani di Via Isola di Mezzo 3/5 si terrà l'atteso finissage della mostra After Hiroshima, l'ospite d'onore sarà il pluripremiato Uroš Weinberger. Uroš nasce nel 1975 in Slovenia, dedica la sua vita agli studi artistici, specializzandosi nel campo della pittura; riceve molteplici riconoscimenti: nel 2001 il premio 'Prešeren Student’s Award' dall’università di Ljubljana, nel 2011 viene proclamato vincitore della 'Biennial Exhibition: A Look at Visual Arts 6 Slovenia: I, Here, Now'; annovera esposizioni in Austria, Croazia, Germania, Italia, Serbia e Slovenia. Weinberger non si ritrae all’interno di una precisa corrente stilistica, preferisce semplicemente definirsi come 'contemporary figuaral painter'. Obiettivo del suo lavoro è quello di creare una consapevolezza sociale riguardo a problemi locali e non, che influenzano la vita quotidiana.

Tale fine viene perpetrato attraverso la produzione di un opus dal grande impatto visivo: l’uso straniante del colore e le dimensioni notevoli concorrono in tale senso. Lo scopo è, quindi, quello di catalizzare l’attenzione dell’osservatore cercando di innescare nella sua mente una sorta di processo critico riguardo alla tematica trattata.

La mostra B#SIDE WAR volume 3

La mostra 'After Hiroshima' si sviluppa all’interno del più ampio progetto B#SIDE WAR vol.III che ha riunito opere d’Arte e video installazioni frutto di una rielaborazione personale da parte di artisti internazionali delle immagini iconiche rappresentanti il momento dell'esplosione della bomba atomica. Sebbene la rassegna culturale stia per concludersi, i cantieri di B#S Gallery sono in pieno fermento per l’ormai imminente pubblicazione del programma della quarta edizione di B#SIDE WAR, che regalerà ancora una volta l’opportunità alla città di treviso di entrare a contatto con prestigiose opere d’arte ed installazioni, inoltre la possibilità di relazionarsi personalmente, tramite dibattiti e conferenze, con artisti quotati a livello internazionale.

I migliori video del giorno

Nell'attesa del nuovo programma, si ricorda la rassegna 'Memory Lands', sempre organizzata da B#S Gallery che inaugurerà il 10 novembre, in tale occasione verrà ospitata la fotografa irlandese Jane Glynn. Queste sono al momento le ultime notizie riguardo alla mostra. Per aggiornamenti su altri eventi artistici e culturali, cliccate Segui.