Dal 21 al 31 ottobre si terrà a Bergamo la mostra d'arte Omaggio a Frida, in cui saranno esposte opere di pittura, scultura, fotografia e pirografia dedicate all'artista Frida Kahlo. Nata a Coyoacàn nell'anno 1907, l'artista messicana è divenuta ben presto una vera e propria icona del nostro tempo per il suo carattere multiforme, forte ma fragile, passione allo stato brado e la sua anima rivoluzionaria che si legge nei suoi quadri ricchi di simbolismo e nel suo sguardo che esce dalla tela trafiggendo chi la osserva.

Frida in Mostra a Bergamo

La mostra d'Arte, che ospiterà artisti di provenienza mondiale, sarà presentata da Amedeo Fusco. Le opere verranno esposte presso la Sala Manzù, sita in via Camozzi, passaggio Sora a Bergamo.

Un appuntamento importante sia sul livello culturale che emozionale vedere in mostra le creazioni dei numerosi artisti che omaggiano la forza e la passione di Frida per l'espressione artistica uniti ancora una volta nel suo ricordo, dopo il grande successo della prima edizione di Omaggio a Frida avvenuta a Roma l'anno scorso.

L'eredità di Frida

Frida ha lasciato un'importante eredità attraverso la sua storia, la sua umanità e le sue creazioni artistiche lasciando un segno importante attraverso il quale vive ancora oggi tra gli artisti e chi ha conosciuto la sua storia attraverso le sue opere, le sue lettere all'amato Alejandro e in seguito al marito il pittore Diego Rivera. La sua arte diviene un mezzo di unione tra gli artisti e gli estimatori dell'arte che si ritrovano a parlare un unico linguaggio universale al di là di ogni confine, ancora una volta l'arte unisce i popoli in una mostra internazionale guidata dallo spirito rivoluzionario di Frida Khalo.

La sua passione e l'anima combattiva si respira tra le opere che la rappresentano in molti modi diversi tra fotografia, scultura, pittura e pirografia un universo sempre ricco di sorprese da non perdere.

Fusco ripropone Omaggio a Frida

Omaggio a Frida viene riproposto dal presentatore d'arte Amedeo Fusco e del Centro di Aggregazione Culturale di Ragusa dopo il grande successo di pubblico e la ricca partecipazione di artisti a livello mondiale avvenuta ad aprile 2016 a Roma e patrocinata dall'Ambasciata del Messico presso la Santa Sede.

La celebrazione di una delle donne che sono rimaste nella storia dell'arte del '900 che racconta storie di attualità.

L'appuntamento, quindi, è per il 21 ottobre presso la Sala Manzù di Bergamo, le opere saranno esposte al pubblico fino al 31 ottobre. La mostra d'arte è patrocinata dalla Provincia di Bergamo e dal Consolato del Mexico en Milan.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto