5

E' attivo il bando di Cortisonici, festival di cortometraggi: c'è tempo fino al 31 dicembre 2017 per partecipare con i propri lavori, che devono avere durata massima di 15 minuti, tema libero, e devono essere rigorosamente realizzati dopo l'1 gennaio 2017. Il bando è presente in doppia lingua, italiano e inglese, e può essere scaricato direttamente dal sito associazionecortisonici.it. Per partecipare non è previsto nessun costo, così come gratuiti sono anche tutti gli eventi all’interno del festival che si svolgerà a Varese dal 3 al 7 aprile 2018).

Tutta un'altra storia: bando dedicato agli Under 18

Ad affiancare il concorso ufficiale è presente anche la sezione Cortisonici Ragazzi, dedicata a ragazzi Under 18.

Quest’anno è prevista un’edizione speciale, dedicata ai ragazzi residenti in Lombardia, intitolata “Tutta un’altra storia” e incentrata sul rapporto tra cinema e legalità: un'altra storia è quella fatta di racconti legati all’impegno contro la criminalità organizzata, di educazione alla legalità, o quella in memoria delle vittime di mafia, e contro fenomeni come l'usura e l'estorsione. Cortisonici esplorerà questo tema attraverso una sezione speciale, dedicata ai ragazzi under 18, che possono presentarsi con la propria classe o in modo individuale. Il bando per questa sezione scade il 31 gennaio 2018. Tutte le informazioni necessarie si trovano sul sito del festival.

Non solo corti

Cortisonici è un festival cinematografico internazionale che ogni anno affianca al concorso di cortometraggi tanti eventi paralleli, come concerti, interviste, proiezioni notturne, incontri con gli autori, workshop che coinvolgono diversi luoghi della città.

I migliori video del giorno

Arrivato nel 2018 alla quindicesima edizione, è un punto di riferimento per giovani filmakers che provengono da tutta Italia e da tutta Europa, Stati Uniti, Sud America, Corea, Argentina, Russia, Brasile, Russia e da altre nazionalità ancora.

Cortisonici ogni, per la settimana del festival, coinvolge circa 2.500 spettatori, ma anche durante tutto l'anno si continua con le proiezioni, ad esempio con Movie Rider, iniziativa che prevede di portare proiezioni nei quartieri della città, o Cine Bici festival, con proiezioni su cinema e bicicletta.

Il festival inoltre ha creato negli anni una rete di contatti e scambi con altri festival, scuole e realtà che operano in ambito cinematografico e che hanno sede in Corea del Sud, Portogallo, Irlanda, Belgio, Iran, Argentina.

Informazioni:

Tutt ele informazioni sono disponibili sul sito web www.associazionecortisonici.it