Tutti noi siamo a conoscenza dei problemi legati alla disabilità [VIDEO] e le sue varie assistenze [VIDEO], ma può essere difficile trovare il modo giusto per esprimere ciò che noi proviamo e pensiamo a riguardo. Il premio Eleanor Worthington ha proprio lo scopo di poter lasciar sfogare le anime più sensibili e artistiche, con elaborati fra i più disparati a vostra scelta: pittura, scultura, design, video, musica, animazione, danza, e altro ancora, come la mimica o addirittura il fitness.

Nazioni Unite per la disabilità

Il tema è in onore della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, celebrata dalle Nazioni Unite il 3 dicembre, dedicato alla memoria di Eleanor Worthington (York, 1982 - Urbino, 2008), una ragazza britannica con problemi di epilessia, di apprendimento e di comportamento, ma dotata di una grande intelligenza e sensibilità, oltre che a una estrema forza di volontà che le ha permesso di comunicare fino all’ultimo periodo in cui non poteva più muoversi.

Eleanor aveva studiato all’Istituto d’Arte di Urbino e il comune, insieme all'università e all'Accademia di Belle Arti locali, ha deciso di ricordarla con affetto tramite questo concorso libero.

A chi si rivolge il progetto

Concorso rivolto agli studenti di livello terziario (università, accademie e quant’altro), completamente gratuito e la modalità di iscrizione è molto semplice: l’invio tramite mail con WeTransfer all’indirizzo mail di riferimento con elaborato in immagini .jpg ad alta elaborazione di stampa (300 DPI) oppure per invio di video, della durata massima di tre minuti, in formato quick time con compressione H264. Il tutto compresso in file .zip o .rar. Gli elaborati possono essere inviati fino al 15 novembre 2017, allegando una breve sinossi con la battitura massima di 400 caratteri.

I migliori video del giorno

Le valutazioni avverranno in maniera anonima dai membri della giuria composta da docenti universitari e proprietari di gallerie d'arte e i vincitori verranno resi pubblici entro il 28 novembre 2017. I premi sono suddivisi in due versioni, una per gli studenti italiani e una per gli studenti britannici, in tre classifiche, dove il primo classificato vincerà una settimana, vitto e alloggio compreso, in un periodo ancora da definire, presso i collegi dell’università di Urbino. Al secondo posto un premio di 300€, sempre per entrambi i tipi di studenti, e al terzo posto sono previsti dei libri d'Arte a cura del comune di Urbino. La cerimonia di premiazione pubblica avverrà il 3 dicembre 2017.