Un attore spesso snobbato e a volte addirittura ritenuto alla stregua di un comico di pessimo livello, e invece Herbert Ballerina riesce sempre più ad imporsi brillantemente per ironia e satira. Tanto è che viene ormai invitato sempre più di frequente a numerosi Festival del cinema, sia come attore che come sceneggiatore.

Tra radio e televisione

Il suo vero nome è Luigi Luciano e dopo la laurea al DAMS ha iniziato a collaborare con la Shortcut Productions, società fondata dagli amici Marcello Macchia (Maccio Capotonda [VIDEO]) e Enrico Venti (Ivo Avido).

Nel corso degli anni lo abbiamo visto sempre più immerso nel mondo dello spettacolo, con le sue presenze in trasmissioni quali Mai dire lunedì, Lo Zoo di 105, la serie tv Mariottide (a fianco di Maccio Capotonda), fino a giungere al programma Prima Festival, una premessa del Festival di Sanremo in onda su Rai Uno. Appena terminata la serata musicale, prendeva parte, al fianco di Nicola Savino, al Dopo Festival, sempre sulla stessa rete tv.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Rap

Un uomo di cinema

Forse però è nel mondo del cinema che Herbert ha dato e continua a dare il meglio di sé. Il suo esordio come attore cinematografico risale al 2011, in Che bella giornata, film diretto da Gennaro Nunziante e in cui Herbert era al fianco di Checco Zalone.

Nel cast erano presenti anche Ivano Marescotti, Tullio Solenghi, Rocco Papaleo.

Successivamente ha partecipato come attore e co-sceneggiatore a Italiano Medio, diretto e interpretato da Maccio Capotonda.

In seguito lo abbiamo visto nel cast di On Air: Storia di un successo, di Davide Simon Mazzoli. Qui Herbert interpretava se stesso, a fianco di attori del livello di Giancarlo Giannini e Ricky Tognazzi.

Ha preso poi parte a Quel bravo ragazzo, sia in veste di interprete principale che di co-sceneggiatore. Nel cast anche Giampaolo Morelli, Tony Sperandeo, Ninni Bruschetta, Daniela Virgilio, Maccio Capotonda. Regista del film, nonché co-sceneggiatore, è stato Enrico Lando.

All'ultima edizione del Magna Grecia Film Festival, tenutasi quest'estate, Herbert Ballerina era presente, sia come attore che come co-sceneggiatore, proprio per Quel bravo ragazzo.

Ricordiamo peraltro che il film dalla fine di settembre 2017 va in onda con notevole frequenza su Sky Cinema, riscuotendo un buon indice di ascolti.

I migliori video del giorno

Sempre quest'anno Herbert Ballerina ha partecipato al film Omicidio all'italiana, diretto da Maccio Capotonda, uscito nelle sale cinematografiche la scorsa primavera.