Passare da grandi interpretazioni -televisive e cinematogradiche- alla regia, per un attore seppur ormai ampiamente affermato non è di certo facile, ma qui parliamo di un regista già conosciuto per i suoi interessanti cortometraggi, e che di certo riuscirà a convincere tutti quanti anche stavolta. Per il momento, comunque, si parte da casting e provini davvero impegnativi quanto stimolanti.

I casting

Paolo Sassanelli ha in preparazione un film, tuttora alquanto top secret, prodotto dalla Green Film in collaborazione con HQ Eventi Production. A tale proposito il regista cerca un'attrice maggiorenne, però di età scenica tra i 15 e i 16 anni, di bellezza ordinaria, possibilmente bruna o rossa di capelli.

Dettaglio poi non indifferente è costituito dal fatto che la ragazza deve assolutamente avere un accento salernitano o lucano.

Si cercano poi, però come figuranti, 3 ragazzi di età scenica attorno ai 24 anni, a condizione che siano in grado di suonare uno strumento musicale a livello almeno discreto. Infine, sempre come figuranti, la ricerca è indirizzata verso ragazzi di età scenica attorno ai 16 anni, che devono però essere maggiorenni.

Gli interessati possono [VIDEO] far riferimento al sito di Narte.it, mettendosi in contatto con la segreteria per le preselezioni online. Solamente i candidati ritenuti idonei a seguito di questa prima fase, verranno convocati per i provini che si terranno presso la sede di Narte, in Viale Farnese, 41, bis, in zona Colli Aminei, a Napoli.

Il numero verde a cui eventualmente è possibile chiedere qualche ulteriore informazione è il seguente: 800034191.

Nartè

Nartè Academy è una accademia di ottimo livello, che ha come direttore artistico Adriano Pantaleo, che tutti conosciamo per le sue interpretazioni in Io Speriamo che me la cavo, diretto da Lina Wertmüller, in cui era al fianco del compianto Paolo Villaggio, e in Ci hai rotto papà, di Castellano e Pipolo.

Adriano è comunque conosciuto anche come il celebre 'Spillo' della miniserie televisiva dal titolo Amico Mio, ma anche di Casa famiglia, senza dimenticare poi la sua partecipazione a numerose edizioni di Il bello delle donne e di Tutti pazzi per amore.

Paolo Sassanelli, un grande attore

Tornando a Paolo Sassanelli, lo possiamo ricordare innanzitutto come valido attore in Song 'e Napule, per la regia di Manetti Bros, con una intrepretazione che gli ha consentito di vincere il Nastro d'Argento come miglior attore non protagonista. Notevole, comunque, è stata anche la sua partecipazione a Matrimoni, per la regia di Cristina Comencini.

In realtà, però, Sassanelli è ben più conosciuto per aver recitato in numerose fiction e serie tv [VIDEO], come Un medico in famiglia, Compagni di scuola, Raccontami, L'ispettore Coliandro, Sotto Copertura.