E' una leggenda del rock vivente, un'icona di stile capace di trasformarsi e incantare i suoi numerosissimi fan: stiamo parlando di Lenny Kravitz. Classe 1964, nato e cresciuto a New York, ha da poco annunciato un tour europeo, dal titolo "Raise vibration tour 2018" che toccherà le principali città europee, in vista di un nuovo album nella prossima primavera.

Le tappe in Italia: tutte le informazioni

Per la gioia del pubblico italiano, Lenny Kravitz farà tappa anche in Italia, con due concerti a Luglio 2018. Il 16 Luglio, il polistrumentista statunitense sarà a Verona e si esibirà nella magica cornice dell'Arena, dove altri big della Musica hanno incantato o fatto ballare il loro pubblico.

Il 18, invece, sarà al Lucca Summer Festival, divenuto ormai un evento musicale di punta dell'estate italiana ed europea.

A Lucca, si era esibito anche nel Luglio 2015, quando era in tour per il suo ultimo album "Strut" (il cui singolo più famoso è "The Chamber"). La prevendita dei biglietti delle tappe italiane sarà disponibile a partire da giovedì 14 per tutti i fan iscritti alla newsletter D'Alessandro e Galli (curatori dei concerti di Kravitz in Italia) , mentre le vendite standard saranno ufficialmente aperte venerdì 15 e i biglietti potranno essere acquistati sulla piattaforma digitale TicketOne. I biglietti costano circa cinquanta euro.

Lo spettacolo è garantito

Chi ha seguito la carriera di Lenny Kravitz sa bene cosa ci si possa aspettare da un suo concerto: arte, autentico rock, fascino. Non c'è dubbio sul talento dell'artista statunitense: capace di suonare basso, chitarra, batteria, armonica a bocca, sitar e pianoforte, ha sempre fatto delle sue canzoni un connubio di stili che lo hanno reso unico nel panorama musicale.

Vincitore di ben quattro Grammy Awards per la categoria "Best Male Rock Vocal Performance", Kravitz dice di ispirarsi a mostri sacri come Jimi Hendrix, Prince, Elthon John, personalità eclettiche dallo stile inconfondibile. E lui ha dimostrato di non essere da meno con i suoi look audaci, sempre pronti a far parlar di sé. Non è un caso che Kravitz sia stato scelto per impersonare il ruolo di Cinna, lo stilista e amico di Katniss Everdeen in "Hunger Games", capace di capire la personalità della ragazza e di trasformarla in un'icona di ribellione. E cosa è il rock, se non ribellione e fuoco, voglia di raggiungere il pubblico e di provocarlo? Lenny Kravitz ce lo spiegherà di nuovo con il suo tour.