Gianna Nannini è tra i cantanti in scaletta al Concerto del Primo Maggio 2018 di Roma. La rocker senese torna così ad esibirsi sull'importante palco di Piazza San Giovanni in diretta su Rai 3. L'annuncio è stato dato durante la conferenza stampa del Concertone nel corso della mattinata del 26 aprile. Mancano pochi giorni all'evento che riunirà in Piazza San Giovanni a Roma i giovani provenienti da ogni angolo di Italia.

Pubblicità
Pubblicità

Dopo l'annuncio della presenza di Ermal Meta tra i cantanti e la presenza di Ambra Angiolini e Lodo Guenzi come conduttori, ecco che a gran sorpresa è stato svelato un ritorno importante. Nessuno si aspettava di vedere la Nannini sul palco di San Giovanni, soprattutto in questo periodo che va in giro ancora accompagnata dalle stampelle dopo essere caduta proprio durante un suo concerto.

Il ritorno di Gianna Nannini dopo 24 anni

La presenza di Gianna Nannini sul palco del Primo Maggio di Roma ha una grande importanza.

Pubblicità

La rocker senese infatti torna su quel palco dopo ben 24 anni di assenza. L'annuncio a sorpresa è arrivato durante la conferenza stampa quando improvvisamente è arrivata con le stampelle e la sua immutata simpatia da rocker.

La Nannini si è accomodata al tavolo degli organizzatori e ha subito sottolineato di essersi già organizzata per poter tornare a saltare in occasione del concertone. La rocker ha immediatamente salutato i giornalisti presenti alla conferenza per poi regalare a tutti una propria definizione del famoso Concertone.

Il Festival Rock della Nannini

Manca meno di una settimana al Concerto del Primo Maggio e sia gli organizzatori di quello di Taranto che di quello di Roma sono ormai alle battute finali per la definizione del cast. Il concertone di Roma però ha annunciato una presenza a sorpresa rappresentata proprio da Gianna Nannini. Quest'ultima ha subito definito quello del Primo Maggio come un Festival Rock e allo stesso tempo ha sostenuto che con lo stesso evento quest'anno si apre una nuova pagina di storia per la musica italiana.

La Nannini infatti ha spiegato che il cast di quest'anno è stato fortemente voluto dall'organizzatore del concerto del Primo Maggio di Roma, Massimo Bonelli, che ancora una volta è riuscito a portare al centro della scena la musica italiana. In particolare ha riconosciuto allo stesso Bonelli il merito di aver dato molto spazio ai gruppi emergenti. Per la rocker senese però questi più che emergenti sono una realtà.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto