E' stata una giornata a dir poco trionfale quella di oggi per Sfera Ebbasta, la FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) ha infatti certificato ben tre diversi singoli di platino per il trapper di Cinisello Balsamo.

Una giornata di platino per Sfera Ebbasta

Si tratta di tre tracce presenti in tre diversi album, testimonianza lampante di come il più noto e rappresentativo esponente della trap made in Italy, abbia ormai messo in atto una sorta di controllo tentacolare nel gioco, almeno nel bel paese. I brani certificati platino oggi sono stati 'Uber', contenuto nell'ultimo disco di Sfera 'Rockstar', ma anche 'Peace & Love', il pezzo realizzato con la collaborazione di Ghali, e 'Tesla', canzone presente nell'ultimo album di Capo Plaza, realizzata con la collaborazione di quest'ultimo e di Drefgold.

Tutte le tracce sono state prodotte da Charlie Charles, come da consuetudine. Incontenibile la gioia del rapper, che sui suoi canali social ha voluto ringraziare i supporter dichiarando: 'Grazie a tutti! Ogni mio traguardo è anche vostro'.

Ogni traguardo è anche nostro? Allora dacci i soldi

A dir poco imprevista la reazione di centinaia di supporter – probabilmente dovuta anche alla giovanissima età media del pubblico dell'autore di 'XDVR' – che dopo aver interpretato un po' troppo alla lettera le parole del loro idolo, hanno iniziato a mandare messaggi al cantante, chiedendogli polemicamente dei soldi in cambio del supporto dimostrato fino ad ora. Sfera Ebbasta ha quindi sentito il bisogno di fare alcune precisazioni, esortando i suoi supporter a 'Non dormire', prima con un breve video e successivamente con un comunicato scritto.

Queste le parole dell'autore di 'Rockstar': 'Ok ragazzi, poco fa ho scritto che ogni mio traguardo è anche vostro, e già almeno 300 o 400 persone mi hanno scritto cose tipo 'Sì, però i soldi li guadagni solo tu, almeno potresti condividere con noi anche i soldi'. Ragazzi, se state seduti sul divano ad aspettare i soldi, state pure tranquilli che non arriveranno mai. Questo ve lo garantisco, impegnatevi. Sei fortunato quando sei in salute, quando hai tutti e due i genitori in vita, sei fortunato quando non hai nessun tipo di paranoia o frustrazione che ti faccia vivere male, sei fortunato quando vinci al superenalotto. Quella lì è fortuna! Diventare un cantante famoso non è fortuna, è il frutto dei sacrifici e delle rinunce [VIDEO]. Non giudicate un libro dalla copertina. I soldi, i vestiti firmati, le collane e le belle serate sono solo cose materiali. La felicità non ha prezzo. Quindi non aspettate che la fortuna venga a bussare alla vostra porta [VIDEO], andate voi a bussare da lei'.