Il perfido Joker [VIDEO] sta per tornare: nel ruolo sacro, nel panorama cinematografico, del nemico giurato di Batman ci sarà Joaquin Phoenix. Per l'attore statunitense classe 1974 si presenta una grossa opportunità, grazie alla volontà della Warner Bros di portare al Cinema un film con protagonista, per la prima volta, il Jolly (come veniva chiamato in Italia nelle sue prime storie) sadico, burlone, ironico e crudele. Phoenex ha tutte le possibilità di riuscire a interpretare un personaggio così pieno di sfaccettature poiché nella sua carriera ha interpretato ruoli ben differenti tra loro: è passato dal malvagio imperatore Commodo de "Il gladiatore", a prove d’autore come "Da morire" di Gus Van Sant, dal toccante protagonista, solo e introverso, di "Her", al complesso Johnny Cash di "Quando l’amore brucia l’anima" - Walk the Line.

Il film sul nemico giurato dell'eroe pipistrello, sarà diretto da Todd Phillips (Starsky & Hutch, Una notte da Leoni) e la sceneggiatura sarà alquanto originale e verrà scritta dal regista, insieme a Scott Silver (The Fighter) e le riprese inizieranno a Settembre.

I tanti volti di Joker nel cinema: Cesar Romero, Jack Nicholson, Heath Ledger e Jared Leto

Sono tanti gli attori ad aver interpretato questo diabolico personaggio nella storia del cinema: il primo a prestare il volto a Joker è stato Cesar Romero (1907), nel lontano 1966 nella serie tv "Batman". A Romero viene dato il merito di aver inventato questo personaggio cinematografico, dandogli un’impronta su cui ancora oggi viene costruito il personaggio del grande schermo. Nel 1989 tocca a Jack Nicholson con la sua fantastica interpretazione nel film "Batman", di Tim Burton, con il suo celebre sorriso che viene accentuato da un trucco clownesco capace di renderlo ancora più terrificante e strafottente: insomma dannatamente perfetto.

Come dimenticare l'interpretazione del grande Heath Ledger [VIDEO] nel film "Il Cavaliere Oscuro" del 2008, diretto da Christopher Nolan: film dalle tinte dark e oscure. Purtroppo l'attore australiano morirà poco dopo le riprese, a soli 28 anni, a causa di una miscela di farmaci. Ledger è un Joker bello e tenebroso, isterico e cangiante, capace di ridere fino alla follia per poi cambiare improvvisamente espressione, nonché tono di voce: passando da risatine stridule a una voce profonda. Insomma un Joker davvero tanto acclamato dal pubblico fin da subito. L'ultimo Joker è stato quello interpretato da Jared Leto in “Suicide Squad”, pellicola tutta al femminile uscita nel 2016. Qui però si presenta un Joker tutto diverso,dalle tinte androgene:si avvicina più allo stile Punk che a a quello dei clown. Diciamo che si tratta di un Joker alla Marilyn Manson e che purtroppo, a causa dei tagli delle scene, appare nel film solo per una quindicina di minuti. Insomma non ha convinto molto il pubblico. Speriamo che sia Phoenix all'altezza dei suoi predecessori Ledger e Nicholson: non ci resta che attendere.