Per Laura Pausini è tempo di un'altra soddisfazione. Mentre è impegnata in tutta Italia con il suo "Fatti Sentire World Tour 2018", la cantautrice di Solarolo si è aggiudicata ben due candidature ai prossimi Latin Grammy Awards, il più importante riconoscimento del panorama musicale latino-americano.

La versione spagnola del suo ultimo album, "Hazte Sentir", ha ricevuto la nomination nella categoria "Best Traditional Pop Vocal Album", mentre il produttore Julio Reyes Copello, scelto dalla Pausini per la rivisitazione in spagnolo del brano "Il coraggio di andare", concorrerà per la categoria "Producer of the Year". La cerimonia di premiazione si terrà il 15 novembre a Las Vegas.

Pubblicità
Pubblicità

Laura Pausini, emozione e ringraziamento sui social

A pochi minuti di distanza dall'annuncio, la cantante italiana ha affidato ai suoi canali social un sentito ringraziamento rivolto all'Accademia, ai suoi collaboratori, a tutto il suo staff e ai numerosi fan, dichiarandosi in lacrime per la nomination ricevuta, ricordando anche che il suo album è l'unico in versione italiana e spagnola ad aver ottenuto la candidatura per quest'edizione della manifestazione.

Pubblicità

Sulla sua pagina Facebook, inoltre, la Pausini non ha risparmiato una piccola frecciatina ai suoi denigratori: "So che non si scrivono le cose di getto quando sei particolarmente emozionato o agitato ma non posso fare a meno di dedicare le mie due nomination al Latin Grammy's di quest’anno a chi non crede in me, a chi continua a darmi contro, a chi riesce a inventarsi frasi e cattiverie".

Difficile non intravederci un riferimento alle recenti uscite di Selvaggia Lucarelli, che aveva criticato l'artista faentina per alcune frasi pronunciate durante il concerto al Forum di Assago, arrivando a definire "pessimo" il suo ultimo lavoro discografico.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Concerti E Music Festival

Il successo in America Latina

Fin dai suoi esordi, Laura Pausini ha rilasciato i suoi album in doppia versione, italiana e spagnola. E del resto non è la prima volta che si aggiudica una nomination ai Latin Grammy Awards. Nel 2006, oltre alla candidatura, arrivò anche la vittoria per "Resta in Ascolto" (Escucha), facendo diventare la cantautrice di Solarolo la prima donna italiana ad ottenere questo riconoscimento nella categoria "Miglior album Pop latino dell'anno".

Inoltre, ogni sua tournée mondiale comprende tappe nei Paesi dell'America del Sud, registrando sold-out e apprezzamenti da critica e pubblico.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto