"Unire l'utile al dilettevole" sembra essere la trovata geniale di Artonauti, il nuovo album di figurine in vendita da pochissimi giorni. Non si tratta di calciatori, né di animali e tanto meno di Pokemon, bensì dell'arte, che è la vera protagonista in questo nuovo palcoscenico del collezionismo.

Il primo album in figurine della storia dell'arte

Disponibile dal 15 marzo in tutte le edicole, Artonauti è il nuovo album di figurine che racconta l'Arte e i suoi maestri ai bambini tra i 6 e gli 11 anni.

Racconta, perché oltre a illustrare immagini con apposite figurine, proporrà indovinelli, curiosità e giochi che faranno divertire piccini... e adulti!

I piccoli Artonauti partiranno alla scoperta della storia dell'arte, accompagnati da due bambini, Ale e Morgana e il cane Argo in un viaggio indietro nel tempo, passando per Piramidi egizie, templi greci fino ad arrivare ai grandi Giotto, Michelangelo, Raffaello, Van Gogh e tanti altri ancora.

Aspetto ludico e obiettivo educativo si uniscono fino a confluire all'interno del progetto ideato da Daniela Re- insegnante e mediatrice culturale- e Marco Tatarella- che guida una casa editrice e si occupa di servizi editoriali- e creato dalla società Wizart S.r.l.i.s con la casa editrice La Spiga.

Giochi, Figurine e Twin Card

Ogni pacchetto di figurine ne conterrà 5 più una Twin Card in cui sarà raffigurata un'opera o un dettaglio.

Si potranno collezionare fino a 25 Twin Card, le quali daranno vita al gioco Memory attraverso il quale i bambini potranno, ancora una volta, divertirsi e imparare a memorizzare i dettagli di un’opera nella propria mente.

In 64 pagine di album, tra illustrazioni, indovinelli, quiz e giochi, i piccoli impareranno a riconoscere le opere scultoree e i dipinti di grandi artisti.

Collezionare la passione degli artisti e le opere del passato, immergersi tra i paesaggi degli impressionisti, tutto questo e tanto altro sarà racchiuso all'interno di questo ambizioso progetto culturale che mira a far breccia sui più piccini, sensibilizzandoli alle Meraviglie che ancora oggi ci circondano e di cui ancora oggi possiamo far tesoro.

L'arte è creatività e nel rispetto di tale qualità quale miglior modo di render nota la sua importanza, se non attraverso il suo strumento principe, ossia le immagini?

Non rimane che augurare un buon inizio di viaggio agli Artonauti e Artonaute che decideranno di intraprendere questa avventura. Perché la parola stessa "Artonauti" nasce per rendere l'idea di un viaggio all'interno dell'arte, ma da veri e propri esploratori!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto