Il cast degli interpreti principali per il film dal titolo Diabolik, diretto dai Manetti Bros e prodotto da Monpracem srl e Rai Cinema in collaborazione con la casa editrice Astorina è ormai praticamente pronto. A breve partiranno le riprese. Attualmente i ruoli da protagonisti sembrano definitivamente assegnati ai noti attori Luca Marinelli (Diabolik), Miriam Leone (Eva Kant) e, molto probabilmente, a Valerio Mastandrea (ispettore Ginko).

Pubblicità
Pubblicità

Diabolik

Il personaggio di Diabolik è sempre stato particolarmente amato da una schiera nutrita di fans e in precedenza, nel 1968, gli venne dedicato un film prodotto da Dino De Laurentiis e diretto da Mario Bava, con nel cast, tra gli altri, John Phillip Law, come personaggio principale, Marisa Mell, nei panni di Eva Kant, Michel Piccoli nel ruolo di Ginko. Le riprese vennero effettuate principalmente a Roma, con qualche spostamento del set a Torino e in Campania (anche nella Grotta Azzurra di Capri).

Pubblicità

Il nuovo film dedicato a Diabolik verrà prodotto da Monpracem srl (casa di produzione dei due registi, i Manetti Bros e cioè Marco e Antonio Manetti) con RAI Cinema e in sinergia con la casa editrice Diabolik, ovvero Astorina. Quest'ultima è stata fondata da Angela e Luciana Giussani ed è peraltro la casa editrice 'storica' del celebre personaggio. Il soggetto del nuovo film è stato scritto dai due fratelli registi, dallo sceneggiatore Michelangelo La Neve e da Mario Gomboli, curatore dell'Astorina e in particolare del noto fumetto oggetto della nuova produzione cinematografica.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

Il cast e le riprese

Per il nuovo film dedicato a Diabolik sono in corso da tempo le selezioni per l'interpretazione di personaggi come Diabolik, Eva Kant e l'ispettore Ginko. Manca ancora l'ufficialità ma ormai il ruolo di Diabolik sembra sia stato assegnato a Luca Marinelli e quello di Eva Kant a Miriam Leone. Più incerta la situazione per quanto riguarda il ruolo dell'ispettore Ginko, anche se probabilmente verrà interpretato da Valerio Mastandrea.

Le riprese verranno poi effettuate in particolare a Trieste, soprattutto tra la Stazione Marittima e il caveau della Fondazione CrT, in Valle d'Aosta (prevalentemente a Courmayeur), a Milano e in Emilia-Romagna. Il film dovrebbe essere nelle sale cinematografiche verso la fine del 2020 e appena avremo notizie a proposito di casting per ruoli minori e comparse sarà nostra cura tenervi informati. In ogni caso nel corso di questa estate, nell'ambito delle settimane professionali cinematografiche di Riccione, evento noto come Cinè, verranno sciolti alcuni nodi concernenti il nuovo film e finora ancora top secret.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto