Dopo il 'Felicità Tour' portato nei teatri lo scorso anno e con il quale vi tornerà all'inizio del 2020, Alessandro Siani torna al Cinema il nuovo film intitolato "Il giorno più bello del mondo".

Nella nuova pellicola in uscita nelle sale italiane per il giorno di Halloween, il 31 ottobre, Siani farà sorridere e riflettere il pubblico con il suo personaggio Arturo Meraviglia, impresario di un teatro di avanspettacolo in difficoltà economiche.

L'attore, in questa nuova storia di cui è pure regista, sarà affiancato da Stefania Spampinato, Giovanni Esposito e dai giovanissimi Sara Ciocca e Leone Riva.

'Il giorno più bello del mondo'

Arturo (Alessandro Siani) riceve in eredità da un lontano zio qualcosa con cui si illude di poter saldare i debiti che lo opprimono, ritrovandosi invece a dover occuparsi di due bambini: Gioele e Rebecca.

Ha qui inizio una convivenza difficile tra i tre personaggi, condita da scene non solo esilaranti ma spesso anche di riflessione - entrambi ingredienti vincenti per i film dell'attore -, con il piccolo Gioele che si scopre possedere un inaspettato potere che Arturo cercherà di sfruttare per il proprio tornaconto, ovvero risolvere i propri problemi.

Arrivano quindi gli antagonisti della storia: degli scienziati senza scrupoli che metteranno in pericolo il bambino che, a quel punto, Arturo Meraviglia farà di tutto per tenere al sicuro.

Il film è una produzione di Bartleby Film con Vision Distribution, in associazione con Buonaluna.

Alessandro Siani al cinema

Per l'attore e regista di Napoli, questo sarà l'undicesimo film in cui recita ed il quarto da lui diretto come regista.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cinema

Tra i film che portano la sua firma alla regia ricordiamo anche gli altri tre: Il principe abusivo, Si accettano miracoli e Mister Felicità.

Di sua produzione sono inoltre due film: "Troppo napoletano" (regia di Gianluca Ansanelli) e "La fuitina sbagliata" (regia di Mimmo Esposito). In nessuno dei due però Siani è presente come attore.

Le riprese del film 'Il giorno più bello del mondo' sono durate nove settimane ed il set ha toccato, oltre la città di Napoli, anche Roma, Cernobbio e Colmar (Francia).

Il prossimo sarà quindi un 31 ottobre per nulla spaventoso per chi andrà al cinema, ma sarà vissuto invece in compagnia delle vicende di Arturo, Gioele e Rebecca, che riempiranno le sale dell'allegria, l'intelligenza ironica ed i numerosi spunti di riflessione che, nei film di Siani sono da sempre un 'must have'. Ovvero degli elementi essenziali dei suoi film e, soprattutto, una garanzia per chi ormai - conoscendo i suoi lavori - si aspetta sempre punti positivi da aggiungere ad una carriera cinematografica (e teatrale) di tutto rispetto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto