Il prossimo album di Marracash si chiamerà 'Persona', e sarà disponibile a partire dal 31 ottobre, sia in formato fisico che digitale, ed ovviamente su tutte le principali piattaforme di streaming musicale. Il disco è attesissimo, dato che l'ultimo lavoro solista ufficiale del King Del Rap è 'Status', pubblicato nel 2015.

Le collaborazioni di 'Persona', il nuovo album di Marracash

'Persona' conterrà complessivamente 15 tracce, ognuna di queste sarà collegata in una qualche misura ad una parte del corpo.

In questi giorni il rapper milanese classe 1979 sta gradualmente svelando le collaborazioni che saranno presenti nel disco, che saranno in tutto nove. Per il momento ne sono state svelate sei – con ogni probabilità le ultime tre verranno rivelate dal rapper tra oggi e domani – ovvero: Gué Pequeno, Mahmood, Madame, Sfera Ebbasta, Cosmo e Massimo Pericolo.

I ritratti dei colleghi: da Sfera Ebbasta a Gué Pequeno, passando per Massimo Pericolo

Nell'annunciare i featuring Marracash sta anche fornendo dei ritratti, brevi ma intensi, dei vari co-protagonisti del disco, svelando diversi aneddoti.

Ritratti che ovviamente si fanno più intimi e personali quando si parla di artisti con cui il rapper ha stretto un rapporto di vera e propria amicizia, come nel caso dell'amico di una vita, Gué Pequeno, descritto come uno che seppellisce il dolore con il lavoro e con le serate. Emblematica in tal senso anche la gratitudine espressa nei confronti di Sfera Ebbasta, ringraziato per la vicinanza mostrata a Marracash mentre quest'ultimo attraversava un periodo complicato: 'Uno dei pochi che si preoccupava di me mentre ero disperato'.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Rap

Altrettanto sentito il messaggio dedicato a Massimo Pericolo – nonostante i due si conoscano soltanto da qualche mese – descritto come 'Duro e dolcissimo'.

'Buon sangue non mente'

"È il momento di parlare della ca... più famosa di internet: quella di Massimo Pericolo a casa mia – ha esordito l'autore di 'Bastavano le Briciole', facendo riferimento all'intro del brano 'Star Wars', ormai un vero e proprio cult nel rap italiano, in cui Massimo pericolo dichiara, non senza manifestare una certa dose di orgoglio, di essere andato al bagno a casa di Marracash – Alessandro riesce a essere duro e dolcissimo contemporaneamente.

Quando parla sembra un tossico dopo una pera ma la verità è che sta in forma come uno sportivo.

'Sette miliardi' ci aveva gasato tutti, ma per quanto mi riguarda la certezza che aveva un avvenire brillante l'ho avuta con 'Sabbie D'Oro'. E in quel momento che siamo scritti e ci siamo fatti i po..... a vicenda, poi ci siamo conosciuti. È venuto a casa mia, volevo proporgli un brano. Ha portato con sé la fidanzata ed un amico.

[...]

Evidentemente dopo un po' deve essersi sentito particolarmente a suo agio, dato che dopo mangiato mi ha chiesto se poteva andare a ca.... e la cosa fece molto ridere. Vi avevo già detto a giugno che a Massimo avevo dato il 'sangue del disco', ora vi spiego perché: credo sia il rapper che più mi assomiglia tra quelli della nuova generazione, e buon sangue non mente".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto