Fedez ha recentemente dato vita assieme all'amico youtuber Luis Sal ad un nuovo format. Si tratta di un video-podcast, curato proprio dai due amici e collaboratori, intitolato 'Il Muschio Selvaggio'.

Muschio Selvaggio debutta tra le polemiche: la nonna di Fedez elogia Mussolini

Alla prima puntata hanno preso parte anche il popolare lol rapper Bello FiGo e 'Nonna Luciana', la vera nonna di Fedez, ormai molto popolare tra i fan del cantante, dato che spesso compare nelle sue stories, al punto che recentemente è addirittura sbarcata su Instagram con un suo profilo ufficiale, che al momento conta addirittura 238mila followers.

Ed è proprio l'interazione tra Bello FiGo e nonna Luciana uno dei motivi alla base dell'indignazione scatenatasi online nelle ultime ore, dovuta in parte ad alcune frasi, che sono state interpretate come razziste, rivolte dall'anziana signora a Bello FiGo, ed in parte ad ulteriori dichiarazioni della donna, che ha speso belle parole per Benito Mussolini.

La nonna di Fedez invoca una nuova marcia su Roma: 'Oggi servirebbe'

"Io sono pro", ha dichiarato la signora, parlando di Benito Mussolini, stupendo evidentemente i presenti in studio.

Subito dopo ha provato a smorzare i toni, spiegando di riferirsi a "Quello che era prima, non quello che è stato dopo”.

"Io – ha poi proseguito la donna – ho anche avuto modo di conoscerlo, perché ho ricevuto un premio da lui quando ero bambina, avevo sei anni. Voi avete in mente soltanto il Mussolini che c'è stato dopo, ma all'inizio ha fatto la marcia su Roma, e oggi servirebbe la marcia su Roma".

Frasi che hanno ovviamente determinato l'imbarazzo dei presenti in studio, primo fra tutti lo stesso Fedez, che ha preso le distanze dalla nonna, specificando a chiare lettere di avere ben altra opinione.

Il 'complimento' a Bello FiGo che fa discutere: 'Sei bello per la tua razza'

Ma non finisce qui, perché a far discutere in queste ore sono anche le parole che la signora ha rivolto a Bello FiGo, senza ombra di dubbio il più popolare tra i lol rapper italiani.

La frase "Sei bello per la tua razza", rivolta dalla donna al cantante, ha infatti – comprensibilmente – suscitato molta indignazione online, così come il fatto che Fedez abbia deciso di metterla proprio all'inizio del video. Con ogni probabilità si è trattato di un tentativo – non esattamente riuscito, almeno a giudicare dalle polemiche in corso – per smorzare i toni.

Emblematico del sentire comune dei tanti che hanno trovato le parole della nonna di Fedez irrispettose il commento diffuso via Instagram dal blogger Louis Pisano, che, dopo aver letteralmente mandato a quel paese l'ex giudice di X Factor, ha contestato le parole di sua nonna, definendola 'nonna razzista del cavolo'.

Nel corso delle ore seguenti diversi giornali e canali di informazione hanno iniziato ad occuparsi della vicenda, contribuendo così ad amplificare le polemiche. Tuttavia, almeno per il momento, non è arrivata alcuna replica ufficiale da parte di Fedez.

Segui la pagina Rap
Segui
Segui la pagina Fedez
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!