Si avvicina la prossima edizione del Festival di Sanremo, che nel 2020 sarà condotto per la prima volta da Amedeus. A suscitare diverse polemiche in questi giorni – oltre alla spinosa questione relativa alla presenza di Rula Jebreal, invitata, esclusa, poi nuovamente invitata a prendere parte alla kermesse – sono i nomi dei 24 concorrenti in gara, tra cui figurano diversi esponenti, seppur estremamente diversi, per certi versi letteralmente agli antipodi tra loro, della musica di nuova generazione.

Red Ronnie contesta anche la presenza a Sanremo di Elettra Lamborghini: 'Al Festival solo per il cognome'

In un recente videomessaggio, diffuso sulla sua pagina Facebook, Red Ronnie si è scagliato contro alcuni di questi, nello specifico Elettra Lamborghini, Achille Lauro, Rancore, Junior Cally ed i Pinguini Tattici Nucleari. L'obiettivo del video messaggio di Red Ronnie sembra essere quello di difendere la presenza di Rita Pavone al Festival. Queste le parole del popolare critico musicale al minuto 7:30 del video:

"Elettra Lamborghini, che è al Festival solo perché ha il cognome che ha e fa vedere il fondoschiena, va bene.

Se però si parla di Rita Pavone al Festival ci sono polemiche. Perché? Perché sarebbe sovranista. Ma di che ca... stiamo parlando ? Non c'è nessuno che si chiede chi mi... siano i Pinguini Tattici Nucleari, sono dei big? Sfido tutti quelli che criticano Rita Pavone a cantarmi una canzone dei Pinguini Tattici Nucleari. [...]"

Ronnie ha poi proseguito la sua invettiva, parlando di Rancore, definendolo un bravo rapper, ma sfidando chiunque a cantare una sua canzone.

Poi ha continuato: "O l'altro, che si presenta mascherato e giustamente ha messo una scritta 'Ma chi è ?'" Red Ronnie si riferisce a Junior Cally e al recente tormentone mediatico 'Chi è Junior Cally?', sfruttato a livello social anche dallo stesso artista. Anche in questo caso Ronnie sfida a cantare una sua canzone.

Poi incalza: "Quindi, vengono annunciati i Pinguini Tattici Nucleari e non dice niente nessuno, poi Elettra Lamborghini che mostra il sedere, e nessuno dice nulla.

Viene annunciato Rancore e non dice niente nessuno, viene annunciato quello che giustamente viene pure con la maglietta con scritto 'Chi ca... sono io?' (Red Ronnie si riferisce ancora a Junior Cally, di cui evidentemente non ricorda il nome, ndr). Poi c'è Achille Lauro che torna a Sanremo, cosa ha fatto Achille Lauro? Cosa ha fatto?! Cosa ha fatto Achille Lauro ragazzi? Non ha funzionato nulla, gli hanno annullato il tour. Lo hanno messo a Sanremo e ora lo rimettono a Sanremo".

'Prendono Rancore e non prendono Bersani, capito?'

Pochi istanti dopo Red Ronnie ha risposto ad una critica mossa da un utente, che ha contestato le sue riserve sulla presenza di Rancore.

"Sono d'accordo che sia bravo – ha replicato – ma qui stiamo parlando di big in gara al Festival di Sanremo, cioè non prendono Samuele Bersani ma prendono Rancore, capito? [...] La versione che Achille Lauro ha fatto della canzone di Tenco (Red Ronnie si riferisce alla contestatissima performance di Achille Lauro al premio Tenco, ndr) è una roba che grida, va beh..".

Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!