In molti hanno atteso questo momento per oltre quattro anni. Il ritorno di Justin Bieber sul palcoscenico non è più solo un miraggio, ma è ormai realtà. Il cantante canadese ha infatti annunciato tramite il suo profilo Twitter: "Londra è stata incredibile. Sono contento di essere tornato sul palco a fare quello che amo fare. Le date del tour usciranno venerdì (14 febbraio), insieme all'uscita dell'album."

Con poche parole, Justin ha deciso di fare il suo ritorno in scena.

A distanza di 5 anni dal suo ultimo lavoro, Changes (questo sarà il titolo dell'album), è pronto per farlo ritornare e fargli riprendere il trono di re del pop. L'album è stato anche annunciato successivamente sul profilo Instagram del performer "Dude with sign", dove in un paio di fotografie Bieber ha annunciato il cambio di look, con i mustache (baffi), e la data di uscita a San Valentino il 14 febbraio.

Changes avrà 17 brani

Il ritorno in scena era stato annunciato quest'estate da Justin in persona durante il festival del Coachella, dove aveva duettato insieme all'amica Ariana Grande e aveva annunciato il suo ritorno alla fine della performance.

Molte sono state le voci riguardo la data di uscita dell'album, ma niente era certo fino ad oggi. L'album si intitolerà Changes, un nome simbolico, dato che la vita di Bieber è cambiata moltissimo dall'ultimo album. Il primo singolo del disco: "Yummi", era uscito a inizio gennaio preannunciando appunto Changes.

Questo è il quinto album dell'artista e prevede una tracklist da 17 tracce, a tono R&B futuristico, che tratteranno la vita dell'artista in questi ultimi quattro anni.

Dai problemi avuti durante la riabilitazione all'amore trovato con la moglie Hailey Baldwin con la quale si è sposato ormai un anno fa. Insomma ci sono tutti gli ingredienti per tornare a stupire di nuovo non solo le Belieber, ma il mondo intero.

Il documentario 'Justin Bieber Seasons'

In anteprima all'album, l'artista ha girato un documentario sulla propria vita, esclusiva di Youtube Premium, che si dica abbia sborsato 20 milioni per aggiudicarsi i diritti, in cui parla di questi anni lontano dai riflettori.

Un viaggio introspettivo nella vita privata di Justin e della sua compagna Hailey, che racconta del perché l'artista abbia voluto staccare la spina, del suo rapporto con la musica e di come abbia trovato l'amore.

Nel documentario poi viene documentata la creazione del nuovo disco, attraverso le figure che gli sono vicine come i suoi manager, i suoi amici, il produttore, i collaboratori e naturalmente la moglie. Justin mostra il suo lato sensibile e parla apertamente dei suoi problemi di ansia e depressione avvenuti durante il suo ultimo tour "The Purpose". Un documentario molto ben fatto che ha ritratto il lato "umano" di questa super celebrità, pronta a riprendersi il mondo della musica.

Changes: l'attesissimo nuovo album di Justin Bieber

La curiosità e i gossip intorno a questo album sono moltissime. Ora starà a Justin non deludere le aspettative dei suoi milioni di fan. I concerti e le date dei music festival a cui Justin Bieber prenderà parte verranno annunciate in contemporanea all'uscita del disco. Ancora non si sa nulla riguardo ai luoghi in cui il cantante canadese si esibirà. Il giorno di San Valentino sarà possibile vedere il tour completo.

I biglietti, come è prevedibile, andranno letteralmente a ruba. Un ritorno tanto atteso ha certamente alzato le aspettative di tutti, ma un grande artista del suo calibro sarà certamente in grado di stupire per l'ennesima volta, portando avanti la sua decennale carriera nonostante abbia solamente 25 anni.

Changes è pronto per far innamorare i fan il giorno di San Valentino.

Segui la nostra pagina Facebook!