I giganti Sony e Marvel si sono uniti e già cresce l’attesa per il 16 luglio 2021, data in cui uscirà il terzo capitolo di Spider-Man, ma una nuova notizia è stata appena lanciata e ha messo tutti in fibrillazione: la comunicazione di un altro film previsto per l’8 ottobre 2021. Ma ancora non si sa su chi sarà incentrato.

‘La ragnatela di Sony continua ad allargarsi’

“La ragnatela di Sony continua ad allargarsi. Un film senza titolo Sony/Marvel è fissato per l’8 ottobre 2021”: è con questo tweet che l’Exhibitor Relations Box Office gestito dall'autorevole analista del box-office Jeff Bockha annunciato i programmi della Sony.

La Sony detiene tutti i diritti cinematografici dell’Arrampicamuri e dei suoi nemici storici e proprio con il film di Venom del 2018 si è aperta la stagione in tal senso. L’idea, quindi, dopo il successo di Venom e l’accordo con la Marvel, sarebbe quella di procedere esplorando l’universo di Spider-Man. La data tweettata di certo non si riferisce all’uscita di Spider-Man 3, sequel di “Far From Home”, già previsto per luglio 2021, ma il riferimento a una certa “ragnatela” porterebbe a credere comunque alla preparazione di un altro film legato all’amichevole eroe di quartiere.

Tutto sta adesso nel cercare di scoprire chi sarà il protagonista, ma quello che sembra certo è chi non sarà: un sequel dello spin-off sul cattivo Venom ci sarà presto, il prossimo 2 ottobre, visto il successo del primo film; inoltre il prossimo 31 luglio uscirà “Morbius”, il vampiro interpretato da Jared Leto.

Le ipotesi sul nuovo cattivo dell’universo di Spider-Man

Al via dunque le ipotesi dei fan dell’MCU su chi potrebbe essere il protagonista del film in uscita al cinema [VIDEO] l’8 ottobre del 2021 e più di qualche indizio porterebbe a pensare a Kraven il Cacciatore, un’idea che aleggiava già nell’aria e la cui sceneggiatura potrebbe essere operata da Richard Wenk.

Secondo altri potrebbe essere un film su Carnage mentre altri ancora ipotizzano un lavoro su Black Cat e Silver Sable, precedentemente accantonato.

Qualunque sia il cattivo, Spider-Man dovrebbe comparire e risulterebbe così diviso tra i due universi cinematografici ora uniti, portando alla nascita del multiverso che il Marvel Cinematic Universe vorrebbe introdurre nella sua Fase 4: chiave che porterebbe a questi nuovi sviluppi sarebbe il sequel di Doctor Strange, “Doctor Strange in the Multiverse of Madness”, in uscita il 7 maggio 2021, quindi prima di Spider-Man 3 e del misterioso film senza titolo.

Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!