Game of Thrones è una serie tv americana seguita e amata in tutto il mondo. La sua trama è ricca di avvenimenti e colpi di scena, dove non sempre vince il bene. Un incrocio tra realtà e fantasia nella giusta dimensione ha permesso a Il trono di spade di appassionare milioni di telespettatori. La storia è completamente inventata o all'interno del racconto ci sono fatti realmente accaduti?

I Dothraki e i Mongoli

Non tutti i fatti raccontati all'interno de Il trono di Spade sono inventati.

Pubblicità
Pubblicità

Tra questi ritroviamo un parallelismo tra i Dothraki, popolo selvaggio a cui viene venduta Daenerys Targaryen (unica superstite della sua famiglia) e il popolo dei Mongoli. Infatti, questi ultimi vengono descritti nella storia come "signori dei cavalli", uomini dalla pelle olivastra e con lunghi capelli neri. La descrizione dei Mongoli coincide esattamente con il modo in cui vengono rappresentati i Dothraki in GOT.

Pubblicità

Le nozze rosse e i massacri scozzesi

In Game of Thrones viene raccontato il massacro delle Nozze Rosse: durante un matrimonio vengono uccisi Robb Stark e la sua famiglia, vittime di un tradimento. George Martin ha dichiarato di essersi ispirato a due eventi scozzesi. Uno di questi è noto come Black Dinner, la "Cena Nera", dove ad essere traditi furono i fratelli William e David Douglas durante una cena al castello di Edimburgo. L'altro evento, invece, riguarda il massacro di Glencoe, contro il clan Mc Donald, mostratosi riluttante a sottomettersi al nuovo re.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità Il Trono Di Spade

La barriera e i valli di Adriano e Antonino

Ne Il Trono di Spade la Barriera è una costruzione di ghiaccio alta circa 200 metri, nata con lo scopo di proteggere le terre di Westeros dai nemici, come i bruti e gli estranei. Martin ha dichiarato che l'idea della Barriera nasce dopo aver visitato, in Gran Bretagna, i resti del Vallo di Adriano (in particolare costruito per difendersi dai Pitti, un popolo che ha molti elementi in comune con i bruti raccontati da Martin).

Il lato erotico di Game of Thrones: l'incesto

Il rapporto incestuoso tra i due fratelli gemelli Cercei e Jaime era considerato "normale" durante il regno dei Targaryen. E' possibile trovare delle corrispondenze tra quanto raccontato da George Martin e alcune civiltà antiche. I faraoni d'Egitto, ad esempio, erano soliti sposare figlie e sorelle, fino alla dinastia dei Tolomei. Inoltre, così come gli interessi fanno sì che, a soli 13 anni, Daenerys viene data in sposa a Khal Drogo, così la figlia di Carlo VI il Pazzo fu data in moglie a soli 7 anni.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto