Chi ama leggere sa che ci son diversi tipi di lettori: il fissato, il ri-lettore, l'annusatore, il lettore snob, e via dicendo. Ognuno vive la lettura a modo suo. C'è chi preferisce "un mazzo di Libri" ai fiori, chi per non rovinarli usa i guanti per sfogliare le pagine. C'è anche chi colleziona [VIDEO] talmente tanti libri che non gli basterà una vita intera per leggerli tutti. Insomma, non importa come o cosa si legga, l'importante è farlo. Siamo forse tutti d'accordo con questa affermazione, ma fino ad un certo punto. Divertiamoci insieme ad elencare i tipi di lettori che si incontrano almeno una volta nella vita.

Che lettore sei?

Non tutti i lettori sono uguali.

Qualcuno si perde nel fantasy e chi in un giallo. Vediamo insieme che tipo di lettore sei.

  • Il divoratore, è colui che siede sul divano con un libro in mano e altri tre appoggiati accanto. Té, copertina, e quando fuori piove ed è domenica riesce a leggere quattro romanzi e iniziare il quinto. Il divoratore ama ogni tipo di libro, non ha preferenze esagerate.
  • L'annusatore entra in ogni libreria e non compra un libro se prima non l'ha annusato. A sua volta l'annusatore si divide in due parti: c'è chi preferisce annusare libri di classe, antichi, e chi non ha preferenze a riguardo. Quando questo lettore entra in una libreria respira a pieni polmoni inalando il profumo dei libri. Se l'odore del libro è di suo gradimento, non lo compra.
  • Il lettore insonne, quello che, mentre vai in bagno mezzo addormentato, rischi di incontrare sul divano al buio, con una lucina che illumina il suo viso in stile horror. Il lettore insonne non riesce a chiudere occhio perché troppo preso dal libro. Si ripromette di "finire il capitolo e chiudere tutto", ma, essendo troppo curioso di scoprire come va a finire, passa tutta la notte leggendo. [VIDEO]
  • Il rilettore, colui che ha un sacco di libri in casa ma non fa altro che leggere e rileggere il suo preferito. Legge un libro e, per sicurezza, lo rilegge - magari si era perso qualcosa. C'è anche il rilettore di pagina: questa persona rilegge una pagina o una frase finchè non gli entra in testa bene - magari per distrazione. Questo tipo di lettore saprà sicuramente raccontarti e consigliarti un buon libro.
  • Il lettore snob, questa è una categoria difficile. Preferiscono i classici, - magari in lingua originale - leggono tutto quel che è stato recensito positivamente dal loro critico preferito. Se ti troverai mai a parlare con il lettore snob sappi che ti sentirai il più ignorante. Il loro fare ti farà sentire come se non sapessi nulla di letteratura, e ogni cosa letta da te non sarà mai al loro livello - anche se avete letto lo stesso libro.