Da quando reti sociali e telefonini di ultima generazione con fotocamere in alta definizione sono entrate nelle nostre vite, le fotografie sono diventate parte della nostra quotidianità. Ci sono persone per le quali selfie e foto ricordo sono una vera ossessione, e immortalano praticamente qualsiasi attimo di vita quotidiana caricando gli scatti su Facebook o Istagram, ma ci sono anche persone per le quali la mania di scattare foto è un incubo, in quanto ritengono di non essere fotogeniche e quando è impossibile sottrarsi accettano a malincuore di farsi fotografare. Vediamo alcuni semplici trucchi per venire al meglio in fotografia, in modo da evitare di dover sempre dire "no" agli amici che intendono immortalare qualche momento di vita.

Illuminazione e sorriso

La fonte luminosa, naturale o artificiale che sia, non deve mai rimanere dietro alle nostre spalle, altrimenti anziché migliorare la riuscita della foto si formeranno ombre non richieste. Pertanto è buona norma prestare attenzione alla posizione del sole o delle lampade. Un altro trucco per uscire bene in foto è quello di sorridere, ma non troppo: per venire bene non è necessario sorridere a trentadue denti, è invece consigliabile che sia l'intero volto a sorridere, senza concentrarsi solo sulla bocca. Un aspetto molto importante è l'espressione degli occhi.

Primi piani e figura intera

Se venite ritratti in primo piano, ricordatevi che le foto scattate dal basso [VIDEO] tendono a mettere in evidenza i difetti, specialmente quando vi fate un selfie.

Meglio essere ritratti dall'alto o quantomeno ad altezza uomo. Se invece la foto è scattata alla figura intera scattare dal basso migliora il risultato e l'effetto sarà anche quello di apparire più alti. Un altro trucco per uscire meglio, valido sia per i primi piani che per le foto a figura intera, è quello di "sfiancare", ovvero girarsi leggermente - senza esagerare - da una parte o dall'altra, cosa che farà apparire più fini i fianchi.

Altri accorgimenti

Un altro trucco per uscire bene in foto è quello di tenere il collo ben teso verso l'alto, e se hai la necessità di snellire il volto, con la lingua comprimi verso il palato. Infine, se sei una donna e vuoi mettere in evidenza le labbra, mima con le labbra la pronuncia della parola "uova", ovviamente a bassa voce. Ovviamente se volete ottimizzare i risultati, potete fare delle prove, in modo da valutare quali sono le posizioni ed i trucchi che si adattano meglio alla vostra fisionomia e non farvi trovare impreparati quando vi viene chiesto di fare una foto. [VIDEO]