I #cani sarebbero propensi a sferrare qualche morso alle persone ansiose. Il dato emerge da uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell'Università di Liverpool, in Inghilterra, e pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health. I cani sembra che preferiscano azzannare gli ansiosi [VIDEO]. Il rischio di subire un'aggressione canina, dunque, sarebbe maggiore o minore a seconda dell'indole della vittima. Gli esperti inglesi hanno affermato che in Gran Bretagna vivono 8,5 milioni di cani. Sono 6.500, invece, le persone che annualmente devono recarsi nei nosocomi per farsi medicare le ferite procurate dai cani. Tali numeri, però, potrebbero essere inferiori ai dati reali.

Rischia di più chi ha cani in casa

La ricerca britannica è stata condotta su 694 soggetti del Cheshire, a cui è stato chiesto di rispondere a svariate domande. Ai volontari è stato chiesto, ad esempio, se siano mai stati morsi da un cane. L'equipe dei ricercatori ha poi esaminato la fermezza emotiva degli intervistati con il Ten Item Personality Inventory, ovvero un sistema che scopre determinate peculiarità della personalità. Questo per accertare se qualche aspetto caratteriale possa aver incentivato i cani a mordere.

Un intervistato su 4 ha ammesso di essere stato morso da un cane. I ricercatori si sono anche resi conto che rischiano morsi soprattutto coloro che hanno cani in casa (il pericolo triplica rispetto a chi non ha animali in casa). Alcuni, comunque, sono stati morsi da animali mai visti prima.

Il team di esperti inglesi ha constatato che il numero delle persone morse dai cani è notevolmente superiore a quello diffuso dalle autorità sanitarie. Ciò perché non sempre chi viene morso si reca in ospedale. Dal sondaggio, infatti, è emerso che solamente nello 0,6% dei casi c'è stato bisogno dell'intervento dei sanitari.

Risultato frutto di attente osservazioni

Uno degli aspetti più interessanti dello studio britannico, però, è quello relativo al legame tra l'indole di una persona e il rischio di essere morsi. Se un soggetto è poco ansioso, secondo i ricercatori inglesi, non rischia, o rischia poco, di essere morso da un cane.

La conclusione degli studiosi dell'Università di Liverpool è frutto di osservazioni, quindi non è possibile, almeno per il momento, affermare con certezza che i cani mordono specialmente gli ansiosi. Il gruppo di ricerca auspica però che certi fattori, sempre tralasciati, vengano in futuro riconsiderati. #ansia