Dopo l'abbandono alla famiglia reale e il trasferimento in Canada insieme ad Harry e al piccolo Archie, Meghan Markle torna al lavoro come doppiatrice nel nuovo documentario 'Elephant' firmato Disney. L'annuncio di questa collaborazione, è stato dato direttamente dagli account social della Disney, che ha anche reso nota la locandina del film.

Come ben sappiamo, la Duchessa di Sussex, prima di sposare il principe Harry, lavorava come attrice, in particolare era conosciuta per il suo ruolo nella serie televisiva 'Suits'. Dopo l'annuncio del nuovo progetto Disney, i fan della duchessa sperano in un ritorno sul set.

Meghan sembra infatti pronta a cominciare una nuova vita, tornando ad inseguire le proprie passioni e lanciandosi in nuovo progetti.

Harry ha proposto Meghan come doppiatrice

Contrariamente alle voci che in passato hanno ipotizzato una crisi tra Harry e Meghan, oggi i due rappresentano una vera e propria fiaba moderna, sono infatti una coppia molto solida e affiatata, pronti a sostenersi l'un l'altro. La rinuncia ai titoli reali, che avverrà ufficialmente il prossimo 31 marzo, è stata infatti una decisione voluta e presa da entrambi.

Come testimonia un video comparso a gennaio sul Daily Mail, sarebbe stato Harry a proporre la moglie nel ruolo di doppiatrice. Il video, subito diventato virale, mostra il Duca di Sussex elogiare Meghan in una chiacchierata con il Ceo Bob Higer durante la prima de 'Il Re Leone':

''Sa che Meghan fa la doppiatrice ed è molto interessata?", queste le parole di Harry.

Sembra proprio che la conversazione sia andata a buon fine, dato che Meghan ha ottenuto il lavoro.

Elephant: il nuovo documentario Disney

Elephant è il nuovo documentario naturalistico prodotto dalla Casa di Topolino, in arrivo sulla piattaforma Disney+ il prossimo 3 aprile. Il film, che vede la partecipazione di Meghan Markle nel ruolo di doppiatrice, racconta lo straordinario viaggio di una famiglia di elefanti attraverso il deserto del Kalhari, nell'Africa meridionale, alla ricerca di un clima migliore e di più vegetazione.

Gli elefanti dovranno superare diverse difficoltà come ad esempio la mancanza di acqua o gli attacchi da parte dei predatori.

Come è ben noto, Meghan ha particolarmente a cuore l'Africa, luogo dove ha compiuto molti viaggi insieme ad Harry e dove ha avviato diverse attività umanitarie. La duchessa ha infatti voluto che il suo compenso, insieme ad un ulteriore somma donata da Disney, fosse donato interamente all'associazione Elephant Without Borders che protegge gli elefanti.

Meghan, da sempre impegnata in diverse attività caritatevoli, anche questa volta è riuscita a dare il suo contributo nel campo della beneficenza.

Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!