5 pittori 'bizzarri' della storia: da Van Gogh a Pollock

Vincent Van Gogh è ritenuto tra i pittori più bizzarri della storia.
Vincent Van Gogh è ritenuto tra i pittori più bizzarri della storia.

Alcuni dei pittori che hanno fatto delle loro tormento interiore la loro caratteristica pittorica, c'è anche Munch

Clicca e guarda il video
L'oroscopo del 29 ottobre, 1^ parte: Toro ottimista, Cancro stanco

Nell'Arte ci sono sempre state rappresentazioni di varie tematiche e soggetti, da quelli più comuni a quelli più strane. Ci sono stati alcuni artisti che però, a causa della loro vita problematica, hanno creato i loro dipinti.

Di seguito approfondiamo cinque pittori considerati fra i più stravaganti di sempre.

1

Louis Wain

Louis Wain è considerato uno dei pittori britannici più originali di sempre. I soggetti ricorrenti nei suoi quadri sono i gatti e temi paranoici, testimonianza della schizofrenia che lo accompagna per la maggior parte della sua vita.

2

Edvard Munch

Nelle sue opere, rappresenta tutti gli strati dell'anima. Tematiche ricorrenti sono quelle dell'inquietudine e dell'angoscia. Queste caratteristiche diventano sempre più frequenti anche a causa dei vari lutti che il pittore dovette affrontare durante la sua vita.