I tagli capelli corti per questo 2015 offrono una gamma di novità da prendere in considerazione, qualora aveste intenzione di dare una rinnovata più o meno radicale al vostro look. Perché si sa, la primavera porta con se la voglia di cambiamento, e ormai non è poi così lontana. Quindi, tanto vale, iniziare a farsi qualche idea in merito.

Tagli capelli corti 2015: come si porta la frangia gringe

Per la primavera-estate 2015 i tagli corti la faranno ancora da padrone, richiamando però note anni '70 e anche anni '90, per uno stile eccentrico, seppur rivisitato e adattissimo alla modernità dei nostri tempi.

Il caschetto resta sulla cresta dell'onda, con un tocco però piuttosto originale: la frangia, che secondo i professionisti dell'hairstyling, questa stagione sarà "gringe". Ovvero? Dall'inglese, il termine è una fusione tra "fringe", cioè frangia e "grown out" (che tradotto è "libera di crescere"). Il concetto diventa presto chiaro, parliamo di un piccolo siparietto. Si tratta di una frangia lunga, che si separa naturalmente sulla fronte, per un effetto totalmente naturale.

Da valutare assolutamente per diverse varianti di viso, in quanto oltre a donare un look disinvolto, aiuta a mascherare piccole imperfezioni dei lineamenti, da sopracciglia irregolari ad uno sguardo magari stanco. Insomma, un vero e proprio trucchetto salva bellezza. Tra l'altro risulta anche di semplice gestione perché non essendo particolarmente strutturata, non va continuamente accorciata e tenuta in linea come le frange tradizionali. Tra le star l'abbiamo vista indosso alla bellissima Jennifer Lopez o se vogliamo fare un salto nel passato, all'icona sexy Brigitte Bardot.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Moda

Tagli capelli corti 2015: quale taglio scegliere?

Dando poi una sbirciatina ai tagli corti in generale, ancora fortemente trendy resta il pixie cut, che può presentarsi con frangia laterale, più o meno sfilata, con delle scalature su tutta la testa a creare sfumature d'effetto, linee più o meno morbide, ribelli o piatte, da scegliere in base al vostro gusto e al vostro tipo di capello. Resistono alla prova del tempo anche i bob, i wob, e gli shag, in tutte le loro praticamente infinite varianti.

E allora, che aspetti? Scegli il look che fa per te!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto