Quanto tempo, sforzi e denaro dedicate alla cura della vostra chioma? Il vostro bagno, ormai, assomiglia all’antro di qualche strambo alchimista-stregone impazzito?Avete mai pensato di tornare ai sani e vecchi rimedi naturali?Quanto pensate di poter risparmiare, preparandovi in casa alcuni dei prodotti che acquistate già pronti all’uso? E quanto potrebbe migliorare la salute dei vostri capelli?

Prodotti che non fanno male alla natura

Innanzitutto, è risaputo che non tutti i prodotti disponibili attualmente sul mercato sono naturali.

C’è da dire che non sempre questo è un male, anzi! Ci sono casi in cui gli ingredienti sintetici si mixano perfettamente con quelli di origine naturale, creando un prodotto che rispetta il nostro organismo e non nuoce alla nostra salute. Altre volte, purtroppo, ci ritroviamo a spalmarci addosso intrugli che invece di risolvere i nostri problemi, magari li mascherano o li aggravano, a nostra insaputa.

In altri casi, ancora, utilizziamo prodotti che vanno a danneggiare l’ambiente, la flora o la fauna e, di questi tempi, bisognerebbe iniziare a fare attenzione anche a quest’aspetto, quando si fa la spesa!

Alcuni consigli utili

L’ideale sarebbe adottare uno stile di vita che rispetti noi stessi e chi/cosa ci circonda. Un ottimo metodo per iniziare, senza traumi e addirittura divertendoci, è quello di rispolverare alcuni metodi naturali, spesso sfruttati dalle nostre nonne e bisnonne o addirittura dalle nostre antenate, quando ancora non esistevano shampoo e balsamo come li conosciamo oggi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Moda

Scoprirete che, incredibilmente, alcuni ingredienti di uso comune, che tutte noi abbiamo in casa, possono andare a sostituire diversi trattamenti, più o meno costosi, di cui non riusciamo a fare a meno. Spesso, vi renderete conto che l’uso di questi semplici ingredienti vi permetterà anche di risparmiare sulla cura dei vostri capelli (e il portafogli ringrazierà).

Ecco alcuni prodotti e consigli utili:

  • Le uova sono un toccasana per tutti i tipi di capelli. Andranno sbattute e applicate sui capelli umidi, come impacco, per poi lasciar riposare il tutto per qualche minuto e risciacquare, avvalendosi dell’aiuto di uno shampoo. Si può utilizzare l’uovo intero sui capelli normali, il tuorlo su quelli secchi e l’albume su quelli grassi. Nel primo caso, i capelli acquisteranno un aspetto sano e forte. Nel secondo, saranno ben idratati e nutriti. Nel terzo, risulteranno meno grassi e più puliti.
  • Lo yogurt (al naturale), così come anche altri latticini, aiuta a ridare luminosità ai capelli opachi e spenti. Basterà realizzare un impacco, da lasciar riposare per qualche minuto, per poi risciacquare il tutto (meglio con acqua fredda).
  • Del semplice bicarbonato di sodio, può aiutarvi in caso di capelli molto sporchi. Bisogna comunque ricordare di usarlo con cautela e non eccessivamente, in quanto può risultare troppo aggressivo, in alcuni casi. Uno o due cucchiaini, miscelati con una piccola quantità d’acqua, creeranno una crema che dovrete applicare su tutto il capello, per poi risciacquare anche senza shampoo o, comunque, con un prodotto molto delicato.
  • Una miscela di miele e olio d’oliva, applicata come impacco per circa mezz’ora, ridarà vita ai vostri capelli sfibrati e fragili.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto