Trenitalia decide di celebrare la Festa della Donna omaggiando le viaggiatrici con una caramella al limone Caffarel. Ma non tutte le viaggiatrici, sia chiaro. Solo quelle che soddisfano rigorose condizioni legate alla classe di viaggio (Executive) o al tipo di menu scelto (Gourmet).

È questo il frutto (poco) gradito alle donne che, nel leggere l'annuncio pubblicato nei giorni scorsi sul sito di Trenitalia, sono rimaste basite. Scatenandosi sui social con messaggi sarcastici, satirici, allegorici e fortemente critici.

La caramella Caffarel di Trenitalia per la Festa della Donna

L'annuncio di Trenitalia recita cosi: "In occasione della Festa della Donna il prossimo 8 marzo, sui treni Frecciarossa e Frecciarossa 1000, se sei una cliente e viaggi in Executive, o se acquisti un Menu Easy Gourmet, o se usufruisci del servizio Bar o del Ristorante, riceverai in omaggio una caramella gelèe Caffarel al limone."

Il messaggio si premura, inoltre, di ribadire che l'omaggio è valido solamente il giorno 8 marzo e salvo esaurimento scorte.

Una lusinga? Assolutamente no. Così molte donne hanno scelto di rispondere al marketing Trenitalia commentando direttamente sui social.

Meme che non sono stati per nulla morbidi nei confronti della "pochezza" contenuta nel bislacco annuncio delle Ferrovie.

Le donne social sulla caramella al limone di Trenitalia

C'è chi si domanda se il responsabile marketing di Trenitalia sia Topo Gigio e chi, invece, si chiede se Trenitalia abbia scambiato il colore giallo del limone con quello della mimosa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

I meme e gli sfottó sulla buffa gaffe di Trenitalia si sprecano. Del resto, chi non vorrebbe una (una sola, per stare attente alla linea) deliziosa caramella al limone di tipo gelèe (come quelle dei bambini) dopo aver sborsato una lauta cifra per un sedile in Executive il giorno della festa della donna?

Quale esponente del gentil sesso non si sentirebbe effettivamente "più donna" se venisse omaggiata di "una e una sola" caramella Caffarel, dedicata solo ad alcune ovviamente, non a tutte?

Perché si sa, le donne che possono spendere di più, sono "più donne". E su questo, forse, non si discute.

Oltre alla beffa, il danno

Il bizzarro messaggio di mal riuscito marketing è stato rimosso dall'azienda non appena i commenti sui social hanno iniziato a diventare troppo pesanti.

Non paghi, però, del gentile cadeu riservato solo ad alcune donne, da Trenitalia hanno fatto sapere che proprio per venerdì 8 marzo è previsto uno sciopero dei treni. Ma non dei Frecciarossa, ovviamente, che dovrebbero poter continuare a viaggiare senza intoppi.

Donne, niente paura. La caramella è salva. Salvo esaurimento scorte, ovviamente!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto