La Moda capelli per la primavera estate 2020 punta tutto sui tagli medi e lunghi da abbinare ad acconciature facili e fresche. Accanto a bob irregolari e dal sapore vintage, spuntano caschetti simmetrici moderni e anticonvenzionali ma anche chiome lunghe da trasformare in trecce e code di cavallo.

Bob anni '60, ciuffi e riga centrale

I tagli capelli medi di tendenza per la bella stagione mixano mood contemporanei e vintage ed in particolare premiano scalature vistose, ciuffi da portare di lato e rigorosamente lunghi ma anche frangette alla pari abbinate a bob sfilati e asimmetrici. Lo stile, in sostanza, mescola elementi moderni a dettagli del passato come i caschetti bon ton anni ‘60, arricchiti da tinte intense, oppure long bob irregolari impreziositi da accessori anni ‘90.

Dai saloni, gli hairstylist consigliano di provare i long bob leggermente sfilati con frangia piena, si tratta di un taglio liscio ed elegante da accostare a fermagli e fasce in stile gispsy o floreale. Molto trendy anche i caschetti mossi scalati e spettinati sui lati vivacizzati da schiariture e mesh luminose. Ciuffi e riga centrale sembrano essere i protagonisti della stagione portati in tutti i modi possibili mentre la frangetta sui capelli medi torna ad essere corta e con leggere schiariture o ciocche colorate in contrasto con il resto della chioma. Tra i grandi ritorni, anche il bob più lungo da un lato e corto sull’altro, uno stile anni ‘80 e ispirato alla moda punk dell’epoca da abbinare a ciuffi colorati, meches e riflessi intensi.

Le tendenze per i capelli medi insomma, rispolverano mood retrò come le onde, le frangette corte e le sfilature da abbinare a caschetti e bob per dare vita ad una vera e propria personalizzazione della chioma, un pò come hanno fatto le star con i loro haircut da copiare.

Acconciature per capelli lisci

Assolutamente trendy anche le acconciature per capelli lunghi e lisci. Mentre per i tagli medi si possono osare hairstyles mossi, ricci o lisci, sui capelli lunghi a fare tendenza sono i tagli super sleek. Alcune donne sono fortunate e hanno capelli lisci naturali, altre devono stirarli con la piastra o lisciarli con la spazzola e il phon, anche per dare più volume alla chioma.

Quali sono le acconciature da provare questa estate sui tagli lunghi? Sicuramente le trecce, che vengono riproposte in chiave romantica o ultra moderna: alla francese, singola e posteriore, doppie e sottili e persino multiple e micro impreziosite di perle e strass. Novità assoluta è rappresentata dalla rope braid, la treccia a corda che va impreziosita con un pezzo di stoffa da attorcigliare alla chioma. Molto trendy anche le mezze code, come i bun alti, i micro torchon urban o quelle portate di lato e spettinate. Facili da creare a casa sono le code di cavallo alte e super lisce con qualche ciuffo libero sui lati oppure i codini, detti anche pigtails, di chiara ispirazione anni ‘90. Ovviamente spazio anche agli accessori colorati: mollette, fermagli, cerchietti, foulard, fasce o semplici punti luce che abbelliscono la pettinatura, un vero e proprio ritorno agli ‘90 in grande stile.

Segui la pagina Moda
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!