Si è concluso ilconsueto appuntamento annuale del World Economic Forum fra le Alpisvizzere di Davos. L'ottimismo dei partecipanti ha dovuto fare i conti con l'incertezza chedomina invece la realtà che li circonda.

Archiviato l'incontro, segnaliamo le migliori citazioni fatte dai protagonisti del corso dei dibattitiche hanno animato il forum del 2014:
  • "Vi chiedo dipermettere che la ricchezza serva la gente, non che la governi" - messaggio di Papa Francesco;
  • "Una visione di lungotermine richiede la pazienza di investire sul futuro" - CardinaleTurkson;
  • "La globalizzazione ha mostrato nella crisi globale che siamo nella stessa barca. Se nonscegliamo saggi capitani, la tempesta colpirà tutti noi" -Rouhani, Presidente dell'Iran;
  • "Abbiamo bisogno diresettare le modalità di crescita globale" - ChristineLagarde, Presidente del Fondo Monetario Internazionale;
  • "Dobbiamo cambiare ladiscussione dal cosa facciamo con i soldi al come facciamo i soldi"- Indra Nooyi,Presidente&Ceo di PepsiCo;
  • "I governi sono feliciquando i capitali affluiscono, ma gridano al capitalismo quando vannovia"- Lawrance Fink,Presidente di Blackrock;
  • "C'è un chiaroribaltamento delle regole. Le politiche che dovrebbero aiutare tuttistanno aiutando più i ricchi dei poveri in una crisi causata dairicchi" - Winnie Byanyima, direttrice esecutiva di Oxfam;
  • "Un grande leader hacervello, visione, anima, valori e un cuore" - Klaus Schwab- Fondatore del World Economic Forum;

  • "Resta insoddisfatto diquello che c'è e sii visionario rispetto a quello che può esserefatto" Simon Peres, Presidente di Israele;

  • "Tutti possono essereparte di una storia di successo in una economia creativa" - ParkGeunhye, Presidentedella Corea del Sud;
  • "I geeks sono personeche amano così tanto una cosa che tutti i dettagli sono importanti"- Marissa Mayer, Ceo di Yahoo;
  • "Nell'arte non c'è unloro. Loro sono me" - Elif Shafak, autrice;
  • "Il Giappone devediventare un posto dove le donne risplendono" - Shinzo Abe,Premier del Giappone;
  • "Ci sono dueequalizzatori nella vita: internet e l'educazione" - JohnChambers, Presidente & Ceo di Cisco;
  • "Un filantropo puòprendersi rischi che altri non possono o non vogliono" - JudithRodin, Presidente della Rockfeller Foundation;
  • "Come si dice, sequalcosa online è gratis, tu non sei il cliente sei il prodotto" -Johnatan Zittrain, professore di regolazione e governance diinternet.

Chissà, forse ognuno di noi potrà cogliere una qualche ispirazione per il proprio anno da questi messaggi.