Importanti novità riguarderanno l'Isee a partire dall'inizio del nuovo anno. Infatti esso diventerà in pratica l'elemento fondamentale per poter ottenere tutte le agevolazioni fiscali concernenti prestazioni sociali. Già l'Inps ha predisposto tutto l'occorrente affinché sul suo sito si possa trovare il modulo da compilare per ottenere l'Isee. Infatti a seguito di questa riforma l'Indicatore della situazione economica familiare diventa un elemento davvero fondamentale per molte famiglie italiane in difficoltà. La novità più eclatante è che adesso l'Isee non è più unico ma ne sono stati pensati diversi tipi, i quali variano in base alla situazione familiare e alle prestazioni sociali richieste.

Abbiamo L'Isee Standard che in pratica servirà per ottenere le agevolazioni fiscali concernenti le prestazioni sociali riguardanti Imu, Tari, Irpef e i vari bonus concernenti la bolletta del gas e l'elettricità.

Accanto a quello standard però ne verranno previsti altri specifici. Ad esempio abbiamo L'Isee Università che riguarda le agevolazioni concernenti borse di studio, iscrizione alle facoltà e riduzione delle tasse.

Quello Sociosanitario invece servirà ad ottenere l'accesso a prestazioni agevolate a tutte quelle persone che hanno disabilità, le quali otterranno accesso facilitato a tali prestazioni. Poi ancora molto utile sarà l'Isee Sociosanitario-Residenze che servirà per i ricoveri nelle residenze socio-sanitarie a fini assistenziali per le persone che presentano tali esigenze. Molto importante anche l'Isee per minorenni con genitori coniugati tra loro e non conviventi, per mezzo del quale tali minori avranno diritto a prestazioni agevolate a loro rivolte tenendo conto delle condizioni del genitore non convivente.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Pensioni

Infine abbiamo anche l'Isee Corrente che in pratica consente agli interessati di calcolarlo tenendo in considerazione un lasso di tempo più breve rispetto al normale. Questo per far fronte a situazioni eccezionali che si possono verificare in un tempo più ravvicinato come ad esempio la perdita del posto di lavoro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto