I francesi amano veramente tanto la italianissima Nutella [VIDEO]. Forse addirittura fin troppo. Nei giorni scorsi un video, divenuto ormai virale, ha invaso il web: in un supermercato della catena Intermarché si è assistito a scene da far west e risse per accaparrarsi il tanto famoso barattolo di #nutella da 950 grammi, lanciato in promozione al 70 per cento di sconto.

Caos e risse

Il ministro dell'economia Bruno Le Maire ha fortemente criticato l'iniziativa del supermercato in questione, complice di aver provocato disagi, arrivando addirittura a sfiorare risse tra clienti disposti a tutto pur di entrare in possesso del tanto desiderato vasetto di crema alla nocciola.

In alcuni supermercati le scorte sono finite in meno di un quarto d'ora e, in alcuni casi, è dovuta intervenire anche la polizia per sedare gli animi bollenti. Il ministro ha, inoltre, dichiarato che scene simili non saranno più riproposte e tollerate puntualizzando sul non banalizzare tale questione che ha visto centinaia di persone strattonate per un prodotto scontato. Nonostante i prolungati disagi, il supermercato Intermarché ha mantenuto attiva la promozione fino a sabato scorso.

Provvedimenti

Già da oggi il governo parigino ha avviato una serie di importanti interventi per presentare un disegno di legge che possa finalmente regolarizzare e controllare le promozioni presentate dai supermercati. Il prezzo dei barattoli di Nutella era stato, infatti, fissato a 1.40 euro rispetto ai 4.50 euro proposto dagli altri supermercati e negozi.

L'azienda italiana Ferrero [VIDEO]ha dichiarato di non avere nessuna responsabilità sulla questione e che la decisione di abbassare di molto il prezzo della Nutella è stata presa unilateralmente dalla catena di supermercati dei cugini d'Oltralpe, causando solo confusione e disagio tra i consumatori. Ad intervenire è stata anche la direzione generale della concorrenza, i consumatori e il controllo delle frodi francesi (DGCCRF) che l'altro ieri ha prontamente avviato una indagine per fare luce sull'operazione di marketing messa in atto.

Dunque, il bon ton francese non può più tollerare risse e spintoni nei supermercati. Ma come dargli torto. Nell'eterna competizione con i francesi, anche questa volta gli italiani mettono a segno un punto. E ai francesi non rimane che ammettere la sconfitta: con la Nutella non si può assolutamente competere.

#Francia #ferrero