In questo periodo di crisi economica, con la disoccupazione dilagante, il mondo dello spettacolo offre un'opportunità di lavoro. Si cercano nuovi attori per due produzioni teatrali: "La morte di Carnevale" di Raffaele Viviani ed "Il Papocchio" di Sarny Faiad.

Le rappresentazioni sono previste presso il teatro Troisi di Napoli, ubicato in Via Giacomo Leopardi 192. Questo teatro occupa i locali che, anni fa, appartenevano all'ex cinema Lauro.

Sicuramente molti non sanno che in questi locali, a cavallo degli anni 80-90, fu inscenato uno spettacolo di cabaret, che, prendendo in prestito il nome di un noto locale milanese "Zelig", diede la possibilità di muovere i primi passi artistici alla Littizzetto ed a Federico Salvatore.

Oggi il teatro è gestito dalla società "Che Spettacolo sas", con la direzione artistica di Angelo Di Gennaro e con l'organizzazione di Giacomo Carlucci.

Proprio l'organizzatore e promotore dell'iniziativa Carlucci spiega che, per coloro che saranno selezionati, è prevista la paga sindacale minima per ogni spettacolo.

L'offerta di lavoro è destina a chi dimostrerà effettivamente di valere. Il Teatro punta alla creazione di un vivaio di attori, ai quali non è richiesta necessariamente una pregressa esperienza.

I provini cominceranno a breve e, dopo le prime due rappresentazioni, seguiranno altri spettacoli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

Le selezioni si svolgeranno a Napoli e chi è interessato alla proposta lavorativa, può iscriversi inviando il proprio curriculum al seguente indirizzo di posta elettronica: info@teatrotroisinapoli.it. Si cercano uomini e donne dai venti ai sessanta anni.

L'iniziativa avrà un seguito anche a settembre. Sempre presso il teatro Troisi, infatti, partirà un talent show aperto a tutti coloro che ritengono di avere talento nel mondo dello spettacolo.

A giudicarli vi sarà una giuria artistica di livello nazionale.

Si tratta certamente di una bella iniziativa ed il merito appartiene soprattutto al direttore artistico Angelo Di Gennaro ed all'organizzatore Giacomo Carlucci, che sperano, con la creazione di un vivaio artistico,di trovare nuovi talenti.

Giovani e meno giovani, pertanto, se ritenete di avere qualità artistiche, fatevi avanti. Potrebbe essere questa la vostra grande opportunità.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto