Già a partire da Aprile 2014 Poste Italiane assumerà in tutta Italia 835 postini e 235 addetti allo smistamento postale che andranno a colmare l'organico del comparto Servizi Postali. Le assunzioni di durata temporanea sono frutto di un accordo tra Poste Italiane e i Sindacati firmato a metà febbraio e sono finalizzate a favorire un riordino occupazionale all'interno dell'azienda

Verrà, dunque, effettuato l'inserimento di un totale di 1070 nuovi assunti, che sarà completato entro l'estate prossima.

Poste Italiane offrirà un contratto a tempo determinato di 2, 3 e 6 mesi a 235 addetti allo smistamento della corrispondenza e a 835 portalettere che andranno a colmare le carenze di organico previste per i mesi estivi. I requisiti richiesti per i candidati a portalettere, che dovranno occuparsi di recapitare la posta nell'area di competenza, non prevedono limitazioni di età, nè conoscenze specifiche pregresse, sono il Diploma di scuola media superiore con voto minimo di 70/100, il possesso della patente di guida valido, l'idoneità alla guida del mezzo aziendale, Piaggio Liberty125 cc e il certificato medico di idoneità al lavoro rilasciato dalla Usl di appartenenza o dal medico curante.

Per gli addetti allo smistamento, che si occuperanno, invece, dello smistamento della posta, occorre solo il diploma con votazione minima 70/100 e l'idoneità al lavoro accertata dal medico competente. Ad esclusione delle regioni Campania e Calabria, da nord a Sud le assunzioni interesseranno tutte le Regioni e i rispettivi capoluoghi. Tutti coloro che volessero candidarsi, possono inviare il curriculum cliccando nella sezione "lavora con noi" del sito di Poste Italiane.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto