Enel, come da fonti ufficiali, ha concluso un accordo coi sindacati che prevede l'assunzione di nuova forza lavoro giovanile. Le notizie rivelano che un quorum di circa 3500 dipendenti andrà in pensione anticipata e volontaria. L'azienda Enel si prepara a tal proposito ad effettuare un adeguato ricambio generazionale che sopperisca ai vuoti creatasi in vari reparti. L'opera di reclutamento ha già avuto inizio alla fine dell'anno 2013, e si trova in questi mesi di inizio 2014 in pieno svolgimento.

Pubblicità
Pubblicità

Attualmente si prevedono nuove assunzioni pari a circa 1500 posti di lavoro, cifra che potrebbe subire variazioni in base all'evolversi del turn over organizzato.

Enel assunzioni 2014: i requisiti

I nuovi posti impieghi abbracciano una fascia di selezioni che vanno dai 18 ai 29 anni. Le assunzioni previste sono dislocate su tutto il territorio italiano. Tra i requisiti vi sono il diploma di scuola media superiore di perito elettrotecnico, perito meccanico, perito elettronico e tecnico.

Pubblicità

Necessari il possesso di un indirizzo e-mail e la patente di guida. Con molta probabilità i candidati saranno invitati a frequentare una stage formativo, dove un tutor li seguirà durante il periodo iniziale di in cui si ritroveranno a svolgere il nuovo lavoro.

Enel assunzioni 2014: la domanda

Candidarsi in Enel è semplice. Basta accedere al sito ufficiale di Enel energia, cliccare sulla sezione 'lavora con noi' e inserire tutte le informazioni richieste.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro

Nella sezione si trovano infatti voci sui dati anagrafici, gli studi, le competenze, gli interessi e quella specifica in cui inserire il proprio curriculum, con possibilità di allegare la foto.

Buona fortuna!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto