Cercate aziende che assumono? Meglio fare attenzione perché si potrebbe diventare dipendenti dei peggiori datori di lavoro di tutto il mondo. Spesso infatti le aziende che assumono sono tra le più importanti multinazionali del pianeta, ma non sempre le condizioni di lavoro che esse propongono sono sempre ottimali (anche in Occidente).

La confederazione mondiale dei sindacati dei lavoratori ha stilato la classifica dei peggiori datori di lavoro del mondo (i boss dei Paesi anglo-sassoni) raccogliendo i pareri di 20mila lavoratori. Nove sono top manager che non vorreste mai incontrare, già a partire dalle vostre ricerche delle Offerte di lavoro.

Pubblicità
Pubblicità

Aziende che assumono? Attenti al boss

Se cercate aziende che assumono, non potete non sapere che in cima alla lista c'è il famosissimo Jeff Bezos. Il capo di un impero che ha fatturato nel 2013 più di 74 miliardi di dollari, Amazon, è noto per le condizioni di lavoro non proprio idilliache. Nel 2000 pubblica sul sito aziendale un opuscolo anti-sindacati, facendo infuriare lavoratori e opinione pubblica americana.

Pubblicità

Nel 2008 i dipendenti di Regno unito e Francia protestano contro i ritmi imposti nei suoi magazzini: dal lavoro nei giorni festivi a tabelle di marcia sopra la media.

L'anno scorso, in Germania, Bezos ha fatto parlar male di sé per aver trattato i suoi dipendenti come robot e per aver operato «con disprezzo par la dignità e i diritti dei lavoratori»: tratte a piedi di 24 chilometri al giorno, ambulanze già apposte fuori dai cancelli in previsione di infortuni o mancamenti, agitazioni per salari migliori e molto altro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Samsung



L'International Trade Union Confederation (Ituc) ha parlato del proprietario di Amazon come della «rappresentazione dell'inumanità che stanno promuovendo alcune grosse compagnie americane». La presidente dell'Ituc ha evidenziato come «i lavoratori presso i centri di distribuzione siano tenuti a indossare un braccialetto digitale che monitora ogni loro mossa».

La classifica dell'International trade union confederation

Ecco la classifica completa dei nove peggiori boss del mondo, realizzata dell'Ituc.

Qui è possibile notare come molte delle presenti in classifica sono aziende che assumono:

  1. Jeff Bezos, Amazon;
  2. Rupert Murdoch, News Corporation;
  3. Akbar Al Baker, Qatar Airways;
  4. Dougla McMillion, Wal-Mart;
  5. Jamie Dimon, JP Morgan Chase;
  6. Lloyd Blankfmen, Goldman Sachs;
  7. Charles Koch, Koch Industries;
  8. Lee Kun-Hee, Samsung;
  9. Ivan Glasenberg, Glencore Xstrata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto