Pubblicata nel sito del Ministero della Pubblica Istruzione la bozza di decreto interministeriale in materia di dotazioni organiche del personale educativo per l'a.s 2014/2015 dei convitti nazionali, educandati femminili e istituzioni convittuali. Confermate le riduzioni proposte nei decreti precedenti. Organico 2014/2015 del personale educativo fissato in 2.196 unità complessive suddivise per regione.

Bozza decreto organico personale educativo

È stata resa nota la bozza del decreto interministeriale - MIUR - MEF - Organico di diritto anno scolastico 2014 -2015, in cui si stabilisce la consistenza delle dotazioni organiche del personale educativo nei convitti nazionali, negli educandati femminili, nelle istituzioni convittuali annesse agli istituti tecnici e professionali. Il numero complessivo di posti per il personale educativo per l'a.s 2014/2015 è stato fissato in 2.196 unità complessive da suddivvidere per regione.



L'organico del personale educativo è disposto in relazione al numero dei convittori e semiconvittori, comprendendo quelli provenienti dalle scuole esterne, e definito dai dirigenti delle istituzioni educative, i quali hanno il compito di assegnare i posti e ripartirli equamente tra personale educativo femminile e personale educativo maschile. L'assegnazione e la ripartizione dei posti da parte dei dirigenti scolastici comprende convitti e educandati femminili.

Personale educativo: numero posti a.s 2014/2015

In base alla bozza del decreto interministeriale per la definizione delle dotazioni organiche del personale educativo, per l'anno scolastico 2014/2015, il numero dei posti assegnato è determinato dal numero complessivo dei convittori e seminconvittori (personale educativo femminile e maschile) come espresso nel seguente schema:

  • almeno 40 convittori/trici: 5 posti;
  • per altro gruppo di 10 convittori/rici: 1 posto;
  • per altro gruppo di 20 semiconvittori/rici: 1 posto;
  • per altro gruppo di 30 convittori/ri o 40 semiconvittori/rici: 6 posti;
  • per ogni gruppo di 80 convittori/trici è aggiunto 1 posto.


In caso di assenza del personale educativo femminile o maschile: (si consideri che i posti stabiliti per le dotazioni dell'organico educativo possono essere assegnati anche in deroga nel caso in cui l'istituzione regionale sia unica)

  • almeno 70 semiconvittori/trici: 4 posti;
  • per altro gruppo di 20 semiconvittori/trici: 1 posto.
La bozza del decreto interministeriale in materia di dotazioni del personale edicativo sarà inoltrato alla Corte dei Conti per la registrazione ai sensi dell'art. 3 della L. n.20 del 14 gennaio. Sul sito ufficiale del Ministero della Pubblica Istruzione è anche possibile visualizzare l'allegato in pdf con il numero dei posti complessivi distribuiti per regione del personale educativo e la ripartizione per istituzione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto