Sono ancora in attesa delle istruzioni che riguardano la seconda prova scritta e la scelta dell'Ateneo, i candidati al TFA 2014 (secondo ciclo). Qualche giorno fa una nota del Miur ha comunicato che il decreto arriverà entro il 30 settembre, quindi ad oggi l'attesa docrevve essere al massimo di quattro giorni. Nel frattempo le Università si sono attivate per dare quante più informazioni è possibile.

L'università online di Venezia ha diramato un avviso in cui informa circa le ultime indicazioni ministeriali sulla prova scritta del TFA 2014. Nell'avviso viene comunicato che la procedura che permetterà a tutti i candidati aventi diritto di scegliere l'Ateneo in cui sostenere le prove per l'ammissione al TFA, sarà attiva nei primi giorni di Ottobre. Le date della prova scritta, invece, saranno comunicate successivamente con un altro avviso, ma si specifica che non saranno fissate prima del 20 ottobre.

TFA 2014, seconda prova: prima la scelta dell'Ateneo, poi la prova scritta

Ogni candidato dovrà scegliere l'Ateneo in cui preferisce effettuare la prova scritta, quella orale e il corso TFA. Oltre all'Ateneo di prima scelta, ne dovrà indicare altri due, in quanto se il primo non avesse un numero di posti a sufficienza a soddisfare le richieste e il candidato non rientrasse in un posto utile in graduatoria, verrà dirottato verso la seconda o terza scelta.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Come da avviso, questa procedura inizierà nei primi giorni di ottobre. È logico pensare che la prova scritta non si terrà prima di giorno 20, perché i candidati avranno bisogno di qualche giorno per completare la scelta dell'Ateneo. Per questo, anche se l'avviso riguarda l'Università online di Venezia, pensiamo che sia per tutte le Università così. Finora diversi Atenei hanno lasciato a disposizione le tracce della prova scritta del primo ciclo di TFA per ogni classe attivata, in modo che orientativamente ci si possa fare un'idea dei contenuti. Ma nulla toglie che potrebbero essere apportati dei cambiamenti. E il contributo di cui si parlava?

TFA2014, prova scritta: nuovo contributo

Dopo aver chiarito che a breve verranno rese disponibili le indicazioni in merito alle modalità di svolgimento e ai contenuti delle seconde prove del II ciclo, l'Ateneo di Venezia informa che la procedura online di iscrizione sarà completata attraverso il versamento di un contributo di partecipazione all'atto di iscrizione alla procedura riservata.

Esattamente come nell'avviso dell'Università di Verona, ecco un'altro Ateneo che fa riferimento al nuovo contributo da versare, di cui non si trova nessuna indicazione nel bando. Per restare aggiornato sul TFA e altri argomenti, clicca il tasto 'Segui' in alto a sinistra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto