Per venerdì 24 ottobre sono previsti forti disagi per chi utilizza i mezzi pubblici: infatti per tale data Le rappresentanze sindacali OrSA USB e USB Lavoro Privato hanno indetto uno sciopero generale, con ricadute immediate e gravi sul trasporto locale, aeroportuale e ferroviario.

Sul fronte del trasporto locale è consigliabile prendere informazioni direttamente dai siti web delle varie aziende municipalizzate nelle varie città colpite dall'agitazione, al fine di contenere i disagi.

Di massima, cosi come da fonti del Ministero dei Trasporti, le agitazioni colpiscono gli orari dalle 8.30 fino ale 15.00 e poi dalle 17.30-18.00 sino alla fine del servizio.

Possibili disagi sono previsti anche per chi normalmente utilizza i treni, infatti alla giornata di Sciopero Generale hanno aderito anche tutto il personale del Gruppo Fs Italia e NTV, con coinvolgimento anche di tratte importanti del trasporto ferroviario .

In ogni caso Trenitalia garantisce che le Frecce circoleranno regolarmente. I treni cancellati con certezza riguardano alcuni collegamenti tra Roma termini e Trieste, Roma Termini e Palermo e Roma Termini e Reggio Calabria; forti disagi sono previsti anche sulle tratte Milano - La spezia Milano - Ventimiglia e Milano- Livorno.

Anche in questo caso è consigliabile collegarsi al sito di riferimento o telefonare al numero 89 20 21 attivo tutti i giorni 24 h su 24 con scelta tasto 1.

Per non scontentare nessuno lo sciopero colpirà anche il settore aeroportuale dove i lavoratori e lavoratrici si fermeranno addirittura per 24 ore , anche in questo caso è consigliabile acquisire informazioni sui siti di riferimento e su Twitter nella pagina dedicata al profilo ufficiale.

Le città dove si svolgeranno le manifestazioni previste a partre dalle 10.00 di Venerdì sono: Roma, Trieste Trento, Torino, Genova, Milano, Venezia, Bologna, Firenze, Terni, Napoli, Campobasso, Potenza, Bari, Catanzaro, Catania, e Palermo ed infine Cagliari.

La sensazione è che sarà il primo di una lunga lista.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!