Come previsto, le assunzioni dal 1 settembre 2015 non saranno 150mila o 180mila, come ha azzardato un mese fa il ministro Stefania Giannini, ma poco più di 100mila. Un numero di assunzioni su nuovi posti o posti liberi per pensionamento suddivise per ordine e grado di Scuola a partire dalla scuola dell'infanzia e primaria, fino alle scuole di istruzione secondaria di primo e secondo grado. Le assunzioni dei docenti precari saranno espletate tramite lo scorrimento delle Graduatorie ad esaurimento, lasciando per il momento esclusi tutti gli insegnanti abilitati e inseriti nella seconda fascia delle Graduatorie di istituto.

Inclusi nelle poco più di 100mila assunzioni anche i vincitori del concorso 2012 e gli insegnanti della primaria su posti disponibili, di seguito alla richiesta di copertura dei posti in oggetto. Di seguito i numeri delle assunzioni stabilite con il ddl scuola e regolate dall'art. 8 del testo di riforma.

Ddl scuola: le assunzioni per grado di scuola

Il ddl scuola all'art. 8 stabilisce un numero differente di assunzioni per ordine e grado di scuola per un totale di 100.701 docenti a partire dal 1 settembre 2015. Di queste poco più di 100mila assunzioni, il 50%, ovvero 50mila sono da destinarsi all'organico funzionale. I docenti che saranno assunti con le disposizione del ddl della scuola del Governo Renzi saranno gli insegnanti inseriti in Gae, i vincitori del concorso a cattedra 2012; gli insegnanti della scuola primaria saranno invece assunti in relazione alle necessità di copertura su posti vacanti, o comunque disponibili. Parliamo dunque nel dettaglio di numeri e delle assunzioni destinate alla scuola dell'infanzia, della primaria, alla scuola di istruzione secondaria di primo e secondo grado, ai posti sul sostegno e degli insegnanti ITP.



Le assunzioni su posti liberi per pensionamento saranno 8.292 nella scuola primaria e dell'infanzia, 4.854 per la scuola secondaria di primo grado, 5.102 per la secondaria di secondo grado e 288 posti per ITP. Le assunzioni su posti vacanti e disponibili saranno 5.515 nella scuola dell'infanzia e primaria, 3015 nella scuola secondaria di I grado, 7.996 per la secondaria di II grado e 309 per gli ITP. Le assunzioni su spezzoni saranno 2.237 nella scuola dell'infanzia e primaria, 1.558 nella secondaria di I grado e 3.725 nella secondaria di II grado, e 103 per gli insegnanti ITP. Le assunzioni su nuovi posti di organico saranno 18.133 per la scuola dell'infanzia e primaria, 17.885 per la scuola secondaria di primo grado e 22.889 per la secondaria di II grado, 584 per docenti ITP. Le assunzioni di nuovi posti sulle attività didattiche sul sostegno saranno 3057 nella scuola primaria e dell'infanzia, 1.252 nella scuola secondaria di I grado e 4.586 nella scuola secondaria di II grado.



Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!