"Caro Matteo sei bravo in matematica? Allora inizia a contare quanti voti hai perso!" Oppure " Non voteremo mai più il PD, ci ha traditi con un DDL vergogna" " Sto convincendo tutti i miei amici e parenti a non votare più PD" E' un flusso continuo di frasi, spesso simili, che si possono leggere dall'altra sera 10 Maggio sulla pagina facebook del Presidente del consiglio e da ieri sera 11 Maggio sulla pagina del Partito Democratico.

Flash mob dei lavoratori della Scuola indignati per il DDL

Come scriviamo da alcune settimane il DDL buona Scuola, in discussione in Parlamento in questi giorni, ha scatenato la rabbia della maggior parte dei lavoratori della Scuola, docenti ed ATA.

Pubblicità
Pubblicità

Lo sciopero unitario del 5 Maggio, con adesioni record del personale intorno all'80%, ha fatto comprendere il grado di malessere che ha investito la categoria. Purtroppo, però, il PD e soprattutto Renzi, hanno fatto finta di non capire facendo delle finte o fittizie aperture ai sindacati ed ai docenti. Hanno concesso davvero poco alle richieste dei sindacati, durante i lavori in commissione cultura, terminati da qualche giorno.

Pubblicità

Nessuna marcia indietro sulle prerogative del super dirigente di poter assumere direttamente i docenti, o sull'assunzione dei docenti extra GaE già abilitati e che dovranno rifare il concorso. Queste mancate concessioni, quasi dovute dopo uno sciopero di quelle proporzioni, ha acceso ancora di più gli animi dei docenti della Scuola, che senza perdersi d'animo organizzano eventi nelle piazze reali e virtuali in continuazione da giorni, senza sosta. Il flash mob sulle pagine di Renzi e del PD ha fatto davvero impressione per la grandissima partecipazione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Offerte Di Lavoro Scuola

Ha coinvolto migliaia di persone, e fatto tanto rumore.

Tutti i giornali ne hanno parlato

Ne hanno parlato, infatti, tante testate giornalistiche a cominciare da La Repubblica e televisive come SKY TG24. Come era nelle intenzioni degli organizzatori, dunque, non è passato inosservato, anzi l'invasione web ha, probabilmente, contribuito a dare maggiore velocità all'incontro tra esecutivo e sindacati, come richiesto da questi ultimi giorni fa. Oggi, infatti, si incontreranno per discutere di molti punti spinosi inerenti il DDL. Vi racconteremo come è andata. Per ricevere aggiornamenti sul settore Scuola in generale, cliccate su "Segui" in alto sopra il titolo dell'articolo.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto