La regione Lombardia ha pubblicato il calendario scolastico 2015-2016. Bambini e ragazzi hanno già modo di conoscere le date in cui inizia la Scuola, ma anche quelle relative alla chiusura ed alle varie vacanze e festività che ci sono durante l'anno. Il calendario, specie per quanto riguarda l'inizio delle attività didattiche, è differente a seconda della tipologia d'istituto. L'inizio dell'anno scolastico alla scuola dell'infanzia è differente da quello della scuola primaria, ma anche da quello della scuola secondaria, sia di I che di II grado.

Pubblicità

Abbiamo invece le stesse date per quanto concerne le vacanze di Natale e Pasqua, così come le altre festività, fatta eccezione per il Carnevale, dove a seconda del rito con cui si celebra, romano o ambrosiano, si resterà a casa in un determinato periodo piuttosto che in un altro.

Anno scolastico 2015-16, calendario scuola dell'infanzia, primaria e secondaria

L'a.s. 2015/16 prenderà il via il 7 settembre per quanto riguarda le scuole materne o, come vengono chiamate oggi, scuole dell'infanzia.

La fine, in questo caso, sarà fissata al 30 giugno. Per quanto concerne le scuole elementari, medie e superiori, invece, si tornerà in classe il 14 settembre, mentre l'ultimo giorno di scuola sarà l'8 giugno. Diamo ora un'occhiata alla vacanze natalizie. Gli alunni verranno lasciati a casa dal 23 dicembre al 6 gennaio, con rientro in aula il giorno dopo l'Epifania. Qualche giorno, come sempre, lo avranno a disposizione pure per le vacanze pasquali. In questo caso le lezioni non si svolgeranno dal 24 al 30 marzo, con Pasqua e Pasquetta che saranno rispettivamente il 27 e 28 del mese.

Pubblicità

Detto questo, non ci rimane altro che vede le altre feste che ci sono nel corso dell'anno scolastico comunicate dalla regione lombarda. Si inizierà con Ognissanti a novembre, con l'1 del mese che quest'anno cadrà di domenica; si proseguirà con l'Immacolata a dicembre, con il giorno 8 che sarà un martedì, ma a Milano, che il 7 del mese si festeggia Sant'Ambrogio, si avrà a disposizione un lungo weekend di festa. Si va poi all'anno nuovo, con le vacanze di Carnevale. Le scuole che celebreranno questa ricorrenza con il rito romano resteranno a casa da scuola l'8 e il 9 febbraio, mentre quelle che opteranno per il rito ambrosiano, posticiperanno al 12 e al 13 febbraio.

Prima della fine dell'anno, poi, mancheranno soltanto i classici ponti di primavera, ma non tutti cadranno in modo perfetto da potersi prendere qualche giorno di vacanza. Il 25 aprile sarà un lunedì, quindi permetterà di sfruttare un fine settimana più lungo del solito, mentre l'1 maggio cadrà di domenica e quindi niente giorni di festa. Infine, troviamo il 2 giugno, a pochi giorni dal termine dell'anno scolastico, che sarà un giovedì e quindi con possibilità di prendersi una pausa di relax.