Da oggi è possibile presentare le domande al Miur per partecipare alle fasi B e C del piano straordinario di assunzioni 2015/16, le cui indicazioni generali si trovano nella legge 107 della riforma Scuola di quest'anno. Ieri abbiamo spiegato qual'è il contenuto delle domande, la scadenza e come accedere al sito. Oggi ci concentreremo sui passaggi da seguire e su dove trovare assistenza in caso di bisogno o di dubbi, così come indicato in alcuni articolo del sito OS.

Miur, i passaggi da seguire per la domanda assunzioni 2015/16

Le domande per le fasi B e C delle assunzioni di quest'anno riguardano solo i docenti non di ruolo che si trovano nelle graduatorie a esaurimento e nelle graduatorie del concorso a cattedra 2012.

Pubblicità

Il modulo da compilare solo online, si trova nella piattaforma Istanze on line del sito del Miur e sarà disponibile fino alle ore 14.00 del 14 agosto 2015. I passaggi da seguire nella compilazione, dopo essersi autenticati alla sezione Istanze online, sono i seguenti:

  • accedere al modulo di domanda;

  • visualizzare i dati anagrafici e i dati di recapito ed eventualmente modificarli;

  • compilare la parte interessata in base alla graduatorie (o graduatorie) di appartenenza, scegliendo quella in cui si vuole concorrere;

  • scegliere l'ordine delle province italiane in cui si vuole essere assunti;

  • inviare la domanda.

Dopo aver confermato la compilazione della domanda, il docente riceverà una e-mail che conferma la ricezione della domanda di assunzione. La domanda sarà visibile pure nell'archivio personale 2015.

Assunzioni e domande: l'assistenza Miur

Oltre alle FAQ che da oggi iniziano a diventare disponibili, chi ha bisogno di assistenza per compilare la domanda, oppure deve chiarire qualche dubbio legato alla propria situazione, può contattare il call center messo a disposizione dal Miur e attivato questa mattina. Il numero da comporre è lo 06/58.49.41.00. I docenti potranno ricevere assistenza da uno staff tutti i giorni feriali (da lunedì a venerdì) in orario di ufficio, ovvero dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

Pubblicità

Scopri le novità circa la mobilità.