Vediamo a oggi le ultime novità sul concorso Scuola 2015-2016: le classi di concorso resterannomolto probabilmente le vecchie, e questo comporterà l'esclusione di alcuni docenti abilitati dalle prove che, peraltro, dovrebbero cambiare rispetto al passato. Vediamo le ultime notizie sul concorso per le assunzioni scuola più nel dettaglio.

Assunzioni Scuola, classi concorso 2015-2016: chi potrà partecipare e quando esce il bando

Ricordiamo che per il nuovo concorso scuola con assunzioni per un numero di soggetti stimato, da alcuni, in 60 mila aspiranti docenti (più si parla di 30 mila assunzioni per il 2016-2017 provenienti dalle Graduatorie ad Esaurimento), vedrà il bando ufficiale pubblicato entro il prossimo primo dicembre.

Le classi di concorso per le assunzioni saranno le nuove o le vecchie? Al riguardo le ultime news sembrano confermare che i tempi sono troppo stretti per le nuove e pertanto è assai probabile che le classi di concorso resteranno le vecchie.

Chi potrà partecipare al nuovo concorso per le assunzioni scuola? Se le classi rimarranno le vecchie alcuni degli insegnanti abilitati saranno tagliati fuori. In particolare a rischiare sono gli insegnanti di Lingua italiana per stranieri e di Scienze Politiche laureati dopo il 2000-2001 ed entrati nei TFA nell'anno 2014-2015.

A ogni modo, il prossimo concorso scuola verrà bandito per tutte le classi di concorso, sebbene a oggi è ancora difficile dire di preciso come saranno ripartiti i posti di lavorodisponibili a seconda delle classi, dato che - come ha di recente dichiarato Davide Faraone - le assegnazioni dovrebbero mutare in base alle scelte dei collegi docenti per l'organico di potenziamento delle scuole.

Assunzioni scuola, le prove del concorso: cosa cambia? Le possibili variazioni nei contenuti

In molti si chiedono come cambieranno i contenuti delle prove per le assunzioni scuola. Di recente ne ha parlato Alessandra Ricciardi su Italia Oggi. Già da tempo le indiscrezioni in merito parlano di maggior peso e importanza per i contenuti didattici, pedagogici e di metodo: dovrebbero avere più peso, in altre parole, le capacità di stare in classe e gestire la classe e l'insegnamento da parte dell'aspirante docente.

Segui la nostra pagina Facebook!