Lo scorso 8 settembre si è svolto il test di Medicina 2015. Studenti, famiglie, parenti e amici attendono i risultati. Di seguito le info utili su quando verrà pubblicata la graduatoria nazionale dal Miur e qual è la differenza tra assegnati e prenotati, valida quest'ultima, lo chiariamo subito, per coloro che risulteranno idonei. Dopo un'estate passata tra i libri a studiare è tempo di iniziare a raccogliere i primi frutti. A patto che non si abbia la “sfortuna” di finire nella lista dei non idonei.

Appuntamento al 7 ottobre

Dove e in che giorno posso trovare i risultati del test di Medicina 2015? In quale data il Miur pubblica la graduatoria nazionale? Reperire tali informazioni non è poi così difficile. Il link di riferimento per i risultati del test di Medicina di quest'anno èaccessoprogrammato.miur.it/2015/ME_HP.html. A questo indirizzo potete trovare il calendario con tutte le date da tenere in considerazione. Una di queste è già passata, quella dell'8 settembre. La successiva è il 22 settembre, giorno in cui ci sarà la pubblicazione del risultato del test anonimo.

Quindi si passa ad ottobre. Il giorno 2 ci sarà la pubblicazione per ciascun candidato dell'elaborato, del punteggio e del modulo anagrafica. La data della pubblicazione della graduatoria nazionale è fissata invece per mercoledì 7 ottobre. Se sarete tra i “fortunati” a risultare idonei vi verrà assegnato uno tra i seguenti status: assegnato, prenotato. Come è facile intuire, le due parole non hanno lo stesso significato.

Approfondiremo questo discorso nel secondo e ultimo paragrafo.

Le differenze

Che cosa significa assegnato e cosa prenotato? La differenza è presto spiegata. Coloro i quali risulteranno “assegnati” avranno ottenuto un posto nella “prima preferenza utile”. Facciamo un esempio. Se uno studente “x” indica come prima scelta Milano Statale – Medicina, e in questa risulta esserci ancora un posto disponibile, lo studente “x” viene assegnato alla Milano Statale – Medicina.

Se invece non c'è nessun posto disponibile alla Milano Statale di Medicina? In questo caso lo studente “x” verrà assegnato alla prima preferenza utile, ovvero la seconda scelta. Se dopo Milano Statale – Medicina, lo studente “x” aveva selezionato come seconda scelta Milano Bicocca – Medicina, e se in questa c'è un posto disponibile, ecco che lo studente “x” verrà assegnato alla Milano Bicocca - Medicina.

Quelli che invece saranno “prenotati” avranno a disposizione un posto in una preferenza successiva alla prima preferenza utile. Prima quindi di esultare dopo aver letto i risultati del test di Medicina e la graduatoria nazionale accertatevi di aver compreso quale sia la differenza tra assegnato e prenotato.

La prima categoria, gli “assegnati”, avranno tempo fino ad un massimo di 4 giorni per confermare l'iscrizione alla Facoltà di Medicina. I secondi, i “prenotati”, potranno invece scegliere se effettuare subito l'immatricolazione oppure aspettare gli scorrimenti di graduatoria. Nel secondo caso il “prenotato” dovrà confermare il proprio interesse all'immatricolazione (si hanno 5 giorni di tempo per farlo). Una volta assegnato alla prima preferenza utile avrà 4 giorni di tempo per immatricolarsi. Per eventuali chiarimenti e dubbi vi consigliamo la lettura del sitoalphatest.it, nello specifico l'articolo dal titolo “Graduatoria nazionale: assegnato o prenotato?” Se non siete ancora convinti della differenza tra assegnati e prenotati potete consultare il seguente link:attiministeriali.miur.it/media/232504/decreto_05022014_allegati.pdf.

Segui la nostra pagina Facebook!