La protesta della seconda fascia delle Graduatorie di Istituto è affidata ad una lettera che porta la firma degli insegnanti abilitati Pas, classe di concorso A 059 di Modena: tra le righe si può leggere tutta le delusione di migliaia di docenti che sono stati estromessi dal Piano straordinario delle immissioni in ruolo progettato dal Governo Renzi come ciliegina della Buona Scuola per l’anno 2015-2016.

Pubblicità
Pubblicità

Precari II fascia Graduatorie Istituto: i motivi della protesta contro la Buona scuola di Renzi

La protesta non vuole essere una critica cieca della Buona scuola che, contiene comunque spunti interessanti e obiettivi, primo tra i quali quello della stabilizzazione dei precari, attesi da tempo. Ma non si può far a meno di notare che le modalità di assunzione degli oltre 100 mila docenti desta molte perplessità: perché escludere dalle immissioni in ruolo chi si è abilitato con il Tirocinio formativo attivo (Tfa) del 2012 o con il Percorso abilitante speciale (Psa) del 2014 pur continuando, nel contempo, a lavorare con continuità nella scuola da supplente?

Pubblicità

Abilitazione ed esperienza, dunque. Quale maggiore preparazione e competenza didattica ha in più un collega delle Graduatorie ad esaurimento, uno dei due principali bacini di provenienza della maggior parte dei docenti stabilizzati?

Chi ha conseguito il Tfa o il Pas ha un’esperienza di servizio almeno pari a quella di chi proviene dalle Gae, con un titolo di abilitazione che non può di certo essere considerato inferiore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Per di più, molti degli insegnanti assunti quest’anno provenienti dalle graduatorie di merito per il concorso 2012, in realtà non hanno alcuna esperienza di insegnamento. Pertanto, i docenti di II fascia chiedono che, nella prospettiva di cancellare il precariato della scuola, possano essere equiparati ai candidati delle Graduatorie a esaurimento, rientrando nel piano assunzione, in ragione della preparazione e dell’esperienza nella scuola da molti maturata.

Assunzioni scuola 2015-2016, 15 mila supplenze disponibili con la fase C?

Al momento, l’unica vera speranza per molti dei docenti delle Graduatorie di Istituto è rappresentata dal numero di posti per le supplenze che si libereranno per la fase C della Buona scuola: analogamente alla fase B, infatti, dei 55.258 posti disponibili, molti saranno assegnati a docenti che, nel frattempo, avranno accettato una supplenza annuale.

Pubblicità

Qualche giorno fa, Il Messaggero ha tirato le somme dei posti che potrebbero avanzare: in tutto 15 mila, da assegnare ai precari delle GI.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto