"Nella legge di stabilità noi pensiamo che si debbano fare tre provvedimenti sulle Pensioni. Il primo è la settima salvaguardia per gli esodati. Le risorse ci sono perché le abbiamo risparmiate e accantonate. Secondo, è la cosiddetta opzione donna [...] Poi c'è il tema della flessibilità, vale a dire l'anticipo. Su questo Renzi ha detto che ne parliamo il prossimo anno, secondo me è un errore". Ad affermarlo è il Presidente della Commissione lavoro alla Camera Cesare Damiano, in un suo intervento sul canale televisivo La7 riferito alla discussionesulla legge di stabilità 2016."Io ho avanzato una proposta e sono disposto a dimostrare che è una proposta a costo zero.

Non possiamo un giorno dire che le risorse pensionistiche italiane sono le migliori in Europa e il giorno dopo dire che il sistema non sta in piedi. Mettiamoci d'accordo [...] Renzi non mi ha risposto, io dico che sarebbe bene che mi rispondesse".

Riforma pensioni, atteso per oggi il testo della Lds 2016: manovra da 30 miliardi

Stante la situazione, il momento della verità è atteso per la giornata di oggi, visto cheil Governo dovrà licenziare la Manovra 2016. Si parla di un intervento complessivo per circa 30 miliardi di euro, ma al momento non sembra purtroppo scontato che una parte di queste risorse possano essere indirizzate verso il tema delle salvaguardie previdenziali.

Tra i possibili provvedimenti in arrivo, quello attualmente più quotato prevede l'attuazione di un meccanismo di ricambio generazionale basato sul part - time cofinanziato dalle aziende. Il sistema dovrebbe essere utilizzato per favorire il prepensionamento a partire dai 63 anni di età, agevolando al contempo l'ingresso dei giovani. Resta invece ancora da sciogliere il nodo delle salvaguardie per i lavoratori esodati e per le anticipate con opzione donna, mentre precoci e disoccupati in età avanzata rischiano di essere rimandati ancora una volta al prossimo anno.

Per comprendere quale sarà il reale orientamento del Governo non resta che attendere l'arrivo del testo di legge, atteso entro la fine della giornata.

E voi, cosa pensate delle ultime dichiarazioni politiche che vi abbiamo riportato? Fateci conoscere la vostra opinione in merito tramite l'aggiunta di un nuovo commento nel sito. Se invece desiderate ricevere tutte le nuove notizie sulle pensioni flessibili vi suggeriamo di utilizzare il comodo pulsante "segui" che trovate in alto, vicino al titolo.

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!