Si prevede un nuovo weekend di passione per chi dovrà mettersi in viaggio nel prossimo week end a causa di una tornata di mobilitazione che riguarderà i mezzi di trasporto ferroviario. In questo articolo cercheremo di offrire ai lettori le informazioni riguardanti gli orari delle proteste e degli stop,assieme ad alcuni piccoli consigli su come organizzarsi nel caso in cui non sia possibile rimandare il proprio viaggio.

Sciopero nazionale dei treni: ecco le info riguardanti il gruppo FS

Partiamo dal principale vettore di trasporto ferroviario pubblico italiano: il gruppo Fs ha annunciato tramite l'area informazioni del proprio portale che lo sciopero partirà dalle nove di sera del giorno 24 e proseguirà fino allo stesso orario del giorno successivo, il 25 ottobre 2015.

Saranno in particolare i collegamenti regionali a poter soffrire ritardi, variazioni o cancellazioni dei convogli, pertanto su queste tratte bisognerà armarsi di particolare pazienza. Restano invece garantiti i collegamenti nella Capitale con l'aeroporto di Fiumicino, visto che il Leonardo Express risulterà funzionante o comunque supportato da mezzi sostitutivi.

Sciopero ferroviario, ecco le informazioni sulla mobilitazione del personale Trenord

Per chi si sposta con i mezzi Trenord sottolineiamo che il personale aderente alle sigle Cat rispetterà i medesimi orari di protesta previsti dalla mobilitazione nazionale.

In questo caso, il gruppo ferroviario lombardo tiene a evidenziaretramite un avviso sul proprio sito che non è possibile istituire delle fasce di garanzia orarie per i convogli, visto che lo sciopero si verifica durante il week end. Vi è inoltre da considerare che eventuali disagi potrebbero verificarsi anche nei collegamenti tra il centro di Milano e l'aeroporto di Malpensa, mentre verranno garantiti solo i convogli con partenza entro le 21.00 di sabato e arrivo a destinazione entro le 22.00.

Programma di circolazione dei treni per il 24 e 25 ottobre: Frecceregolari

Concludiamo il nostro articolo informativo confermando la circolazione regolare dei treni ad alta velocità. Sulla base di quanto comunicato fino ad ora, i convogli FS delle freccefunzioneranno regolarmente. Per quelli di Italo (Ntv) sarà necessario invece verificare la regolarità dei trenitramite il sito.

Stante la situazione, per chi non potesse rimandare o spostare il viaggio e teme di trovarsi bloccato, suggeriamo di verificare la possibilità di pianificare in anticipo l'utilizzo di un servizio di car sharing.

Per restare aggiornati su tutte le prossime notizie di aggiornamento in tema di lavoro e pensioni vi ricordiamo di cliccare il comodo tasto "segui" che trovate in alto, vicino al titolo dell'articolo.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!