Entro il 31 dicembre, ha promesso il Ministro Giannini, ci sarà il bando per il concorso scuola 2015, lasciando ancora in sospeso, fino alla fine del mese non solo i futuri docenti del Concorso Scuola 2015-16 ma anche i docenti interessati a ricoprire il ruolo di commissario e presidente.

I requisiti per poter svolgere questi ruoli saranno pubblicati in un decreto dove verrà persino elencata l’inadattabilità per ricoprire gli incarichi.

Requisiti presidenti e commissari concorso scuola 2015

I Presidenti delle commissioni del prossimo Concorso scuola dovranno avere le seguenti competenze:

  • I docenti universitari, Afam, dirigenti scolastici e tecnici che ambiscono a ricoprire un ruolo nelle commissioni, dovranno avere almeno 3 anni di anzianità attinente al proprio ruolo.
  • Per i concorsi per la scuola dell’infanzia e per la scuola primaria i prossimi presidenti devono essere insegnanti universitari della formazione primaria, devono essere almeno da tre anni dirigenti scolastici e devono appartenere al ramo specifico cioè dirigente tecnico.

I Commissari dovranno avere le seguenti competenze:

  • Devono essere di ruolo e devono aver prestato servizio almeno 5 anni nelle classi di concorso a cui si riferisce il bando.
  • Devono essere inseriti in ruolo da graduatoria di concorso per titoli d’esame e aver conseguito l’abilitazione.

Per le commissioni della scuola primaria almeno un componente deve aver insegnato almeno 2 anni come specializzato e possedere la conoscenza della lingua inglese di livello C1, laurea o laurea magistrale in lingua inglese.

Nel caso non fosse possibile affidare agli insegnanti di scuola primaria l’accertamento delle conoscenze e le competenze per insegnare la lingua inglese nella scuola primaria, si procede alla nomina di docenti di inglese nella scuola secondaria di primo e secondo grado.

  • In base al comma 1 i componenti della commissione devono essere forniti del dottorato di ricerca che corrisponde alla tipologia d’insegnamento
  • Un ulteriore abilitazione utile all’immissione nel ruolo
  • Un ulteriore laurea, master universitario con esame finale, diploma di perfezionamento post laurea corrispondente agli insegnamenti del concorso
  • Diploma di specializzazione d’insegnante per il sostegno per bambini con disabilità
  • Diploma di perfezionamento nell’ambito dei bisogni educativi speciali
  • Diploma di perfezionamento nell’ambito delle tecnologie della comunicazione e dell’informazione
  • Livello C1 europeo delle conoscenze delle lingue straniere

I componenti della commissione specializzati in informatica e in lingua straniera dovranno:

  • Essere di ruolo e devono aver lavorato almeno 5 anni come insegnante di informatica e possedere il riconoscimento delle abilità informatiche
  • Essere di ruolo e aver lavorato almeno 5 anni come insegnante di lingua straniera: inglese, francese, spagnolo e tedesco.

I presidenti e i componenti della commissione non devono avere: condanne penali o procedimenti penali in corso

  • procedimenti disciplinari
  • non devono possedere nessuna sanzione disciplinare e non devono essere stati collocati a riposo per più di tre anni
  • non devono ricoprire cariche politiche
  • Relazioni di parentela con i concorrenti
  • Non devono aver svolto attività o corsi di preparazione per il futuro personale docente
  • Non devono trovarsi in altre condizioni che potrebbero rendere inopportuna la loro partecipazione a una procedura concorsuale
  • Ma possono usufruire o non dell’esonero dal servizio.
Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!